Europeo di basket: la Macedonia può battere la Serbia


Il numero di squadre ancora imbattute dopo la seconda giornata dell'Europeo, si va riducendo, con sole sette compagini che non hanno ancora perso, tre di queste nel Gruppo D.

A sorpresa, fra queste c'è la Lettonia che, dopo aver battuto la Bosnia all'esordio, si è ripetuta vincendo 73-72 con il Montenegro ieri, grazie a un canestro alla fine di Kristaps Janicenoks.

Oggi affronteranno un avversario molto difficile nel derby con la Lituania e i lettoni partono sfavoriti a 4.00. Le percentuali di tiro del lituani però- 27% da tre e 47.3% da sotto canestro- non sono incoraggianti e così la Lettonia può sperare di mantenere l'imbattibilità.

La partita del giorno: Serbia v Macedonia

Tutti gli scontri fra le squadre balcaniche nel Gruppo B sono interessanti, ma questo è forse quello che riscuote il maggior fascino. I macedoni, semifinalisti solo due anni fa, sono ancora a zero punti, dopo aver perso di misura sia con il Montenegro che con la Lituania. Questo ,nonostante la Macedonia abbia una media punti a partita di 73.5 e l'americano naturalizzato macedone Bob McCalebb, una media punti personale di 17.0.

La Serbia è ancora imbattuta in questo torneo e oggi sarà avversario ostico per i macedoni, ma la squadra di McCalebb non può più permettersi passi falsi, e oggi noi puntiamo su una vittoria della Macedonia data a 3.65.

Se vuoi scommettere sull'Europe di basket, clicca qui