NBA: Fra Blazers e Jazz si "viaggerà" bassi nel primo quarto


Con 14 vittorie nelle ultime 15 partite, i Portland Trail Blazers sono in testa alla Western Conference. Quelli che ritenevano che ciò fosse un'anomalia di inizio stagione, sono stati smentiti dalla vittoria di mercoledì contro Indiana, la miglior squadra di NBA al momento.

I Blazers giocano un buon basket, non c'è molto da aggiungere. Ci sono varie spiegazioni per questo exploit, una di queste è data dal fatto che il quintetto base di Portland ha una media di 81.3 punti ad incontro, la seconda migliore in tutta la lega.

I Balzers però non sono efficienti solo in attacco, ma difendono anche molto bene. Probabilmente tutto ciò non sarà sufficiente per fare di loro una delle contendenti al titolo NBA, ma di sicuro la squadra di Terry Stott è una delle squadre più divertenti da vedere, soprattutto quando giocano contro team che sono meno fisici di loro. Oklahoma City rimane favorita nella Northwest Division, ma i Blazers possono dire la loro.

Stasera affronteranno gli Utah Jazz, che sono ultimi in classifia nella West. I Jazz hanno una media di una vittoria e dieci sconfitte in trasferta e per questa partita ovviamente i Blazers sono favoriti a 1.12. Noi crediamo comunque che nel primo quarto si resterà sotto i 50.5 punti, evento bancato a 1.92.

Se vuoi scommettere sulle partite di NBA, clicca qui