NBA: I Trail Blazers possono passare un buon Capodanno ad Oklahoma City


Oklahoma City Thnder-Portland Trail Blazers

I Portland Trail Blazers, dopo le due sconfitte consecutive, non hanno più il miglior record di tutta la Western Conference per la prima volta in questa stagione. Oggi, poco prima di Capodanno, faranno visti ai nuovi leader, gli Oklahoma City Thunder.

Negli ultimi cinque incontri, Portland ha concesso ai suoi avversari una media di 109 punti a partita, sei in più di quella che era la loro media stagionale. Le due sconfitte che sono arrivate di fila contro Miami e New Orleans, hanno visto gli avversari finire con un vantaggio massimo di tre punti, ma nello stesso tempo, i Blazers hanno lasciato agli avversari una percentuale del 52% al tiro.

Stasera non sarà facile contro i Thunder, che stanno avendo buone risposte da Reggie Jackson e Jeremy Lamb, ora che devono fare a meno di Russell Westbrook. 

Con i Blazers che hanno una media punti di 108.6, questo sarà un match da punteggio piuttosto alto e alla fine crediamo che riusciranno a prevalere i Blazers.

Boston Celtics-Atlanta Hawks


I Boston Celtics finora hanno una media di vittorie/sconfitte piuttosto sorprendente (13-17), ma le cose sarebbero potute andare meglio se i Celtics riuscissero a finire le partite nella maniera nella quale le cominciano. Negli ultimi sette incontri in casa, sono stati superati di nove punti nel secondo periodo, cosa che è costata loro delle potenziali vittorie.

Fu diverso l'ultima volta nella quale i Celtics hanno affrontato gli Atlanta Hawks, con Boston che è uscita vincente per 94-87, ma la quota vittoria degli ospiti a 2.30 è di sicuro interesse, e vogliamo provare a giocarci una vittoria degli Hawks.

Se vuoi scommettere sulle partite di NBA, clicca qui