NBA: per Miami un impegno facile contro Milwaukee


Miami Heat vs Milwaukee Bucks

E' stato un inizio di stagione NBA abbastanza sorprendente, con già qualche risultato inaspettato.

Ora però le squadre stanno entrando nel vivo della stagione regolare, e vedremo davvero chi ha davvero problemi. Per ora godiamoci le sorprese, come Indiana che dopo 8 vittorie e nessuna sconfitta, ha visto scendere la sua quota vittoria della Eastern Conference da 8.00 a 4.75 in breve tempo. Con LeBron James che ha dichiarato che Miami sta giocando davvero male in difesa, sembra aprirsi qualche speranza per gli avversari degli Heat.

Ad Ovest, gli Oklahoma City Thunders rimangono i favoriti, ma sia gli Houston Rockets che i Memphis Grizzlies, stanno cominciando ad avere più considerazione anche da parte dei bookmakers.

Miami stasera ospita i Milwaukee Bucks, e potrà disporre di un LeBron James abbastanza riposato, visto che si è dovuto fermare tre giorni per un piccolo infortunio. I campioni in carica finora ne hanno vinto quattro e pareggiate tre, ma hanno una media punti a partita (100.9), superiore a quella della stagione 2012/13 in regular season. Miami deve riprendersi dalla sconfitta con Boston nell'ultima partita, e affronta i Bucks che dovranno fare a meno di Larry Sanders per sei settimane in seguito ad un'operazione alla mano, infortunio che si aggiunge a quelli di Luke Ridnour ed Ersan Ilyasova. La partita non dovrebbe avere storia, e noi crediamo che Miami riuscirà a vincerla con un punteggio anche abbastanza largo.

Se vuoi scommettere sulla NBA, clicca qui