NBA a Natale: Aspettatevi che gli Heat cucinino i lakers come tacchini...


Non ci sono vacanze in questo periodo per le star dell'NBA, e oggi che è Natale, si disputeranno ben cinque partite. Dal 1947 ad oggi, si sono giocate 217 partite il 25 dicembre, molte delle quali trasmesse in televisione per gli appassionati di basket di tutto il mondo.

Brooklyn – Chicago

Queste due squadre non hanno molto da festeggiare questo Natale. Chicago ha preso una boccata d'ossigeno battendo Cleveland sabato scorso, ma i Bulls hanno perso ben sette delle ultime otto partite disputate. Brooklyn a sua volta, sta cercando di capire come fare a meno dell'infortunato Brook Lopez, e questa partita potrebbe nascondere delle insidie per i padroni di casa, che comunque partono favoriti.

Pronostico: Nets

New York – Oklahoma City

I New York Knicks giocheranno per la 49° volta nella loro storia a Natale, un record, sette volte in più dei loro più fieri rivali, i Los Angeles Lakers. Il coach di New York Mike Woodson, spera che questo Natale possa portare pace ed amicizia anche all'interno della sua sqadra, ma stasera non sarà facile contro una squadra che segna tanto come i Thunder, soprattutto se per l'infortunio alla caviglia, mancherà Carmelo Anthony, top scorer della squadra con una media di 24 punti a partita.

Pronostico: Thunder

LA Lakers - Miami

I campioni in carica della NBA, faranno visita ai Los Angeles Lakers che dovranno fare a meno dell'infortunato Kobe Bryant, che perde così la possibilità di arrivare alla sua 16° presenza in una partita il giorno di Natale. Con Dwyane Wade e LeBron James in piena ofrma e Miami reduce da cinque vittorie consecutive, ci aspettiamo che stasera gli Heat possano cucinare i Lakers come tacchini...

Pronostico: Heat

San Antonio – Houston

Sarà un derby del Texas quello che si giocherà stasera tra i San Antonio Spurs e gli Houston Rockets. I secondi, hanno vinto in casa per 112-106 quando le due squadre si sono affrontate a Houston tre settimane fa, con James Harden che ha messo a segno 31 punti, salvando la sua squadra che aveva sperperato un vantaggio di 23 punti.

Da allora, gli Spurs si sono però aggiustati da un punto di vista difensivo e ora concedono solo una media di 95.5 punti a partita ai loro avversari, e stasera avranno il vantaggio di giocare davanti al pubblico di casa.

Pronostico: Spurs

Golden State – LA Clippers

I Golden State Warriors hanno perso per 126-115 nella seconda partita della stagione contro i Clippers, quando un Chris Paul in grande forma, mise a segno 42 punti. Paul, è tornato in piena forma nell'ultimo mese, e non è un caso che i Clippers arrivino da una serie di cinque partite vinte consecutivamente. Stasera ci aspettiamo un'altra grande prestazione di Chris Paul, e un'altra vittoria dei Clippers.

Pronostico: Clippers


Se vuoi scommettere sulle partite di Natale della NBA, clicca qui