NBA: Tutto facile per i Thunder in casa dei Lakers


Sarà un'altra notte difficile per i Lakers che stasera ospiteranno i Thunder. Ci dice qualcosa di più Mark Woods...

Los Angeles Lakers 7.50 vs Oklahoma City Thunder 1.11

Dopo sei sconfitte casalinghe consecutive, i Los Angeles Lakers dovranno chiedere aiuto alla vicina Hollywood, per avere in prestito qualche trucco da film e provare così a fermare i Thunder. 

Con un'altra sconfitta, i Lakers andrebbero incontro alla peggior serie casalinga da quando si sono trasferiti a Los Angeles 54 anni fa. In squadra non hanno nessuno che ha una media di più di 10 punti ad incontro e i Lakers hanno segnato una media di 82.5 punti nelle due partite perse questa settimana contro Chicago e Utah.

Sembra quindi tutto facile per Oklahoma- che è leader nella West- che ha un Kevin Durant  che finora ha tenuto una media di 35.2 punti nelle ultime 21 partite e i Thunder in generale hanno una media di 104.9 punti durante tutta la stagione.

Pur se anche Steve Nash dovesse recuperare, sarà difficile stasera per i Lakers, che affronteranno una squadra che sembra di un altro livello. 

L'All Star Game si sta però avvicinando (domenica), così che se Durant vorrà magari tirare un pò il fiato, ci sembra interessante l'under 50.5 punti nel terzo quarto a 1.95, o lo stesso under anche nel quarto quarto a 1.90.

Chicago Bulls 1.60 vs Brooklyn Nets 2.35

Stasera sarà una partita importante quella fra i Chicago Bulls e i Brooklyn Nets, anche perchè i secondi per ora sono fuori dalla zona playoff, e dovranno cercare punti in quella che in America è considerata "Windy City".

Il giorno di Natale, i Bulls vinsero con i Nets per 95-78, ma da allora Brooklyn è molto migliorata e, nelle due vittorie successive, hanno tenuto i loro avversari ad una media di 85 punti. 

La vittoria di Brooklyn è bancata a un interessante 2.50, e noi stasera vogliamo provare a dare fiducia ai Nets.

Se vuoi scommettere sulle partite di NBA, clicca qui

Se vuoi leggere la nostra Infografica sull'All Star Game, clicca qui