Serie A basket: Siena, Brindisi e Virtus Bologna comandano in classifica


In attesa del posticipo di stasera fra la Umana Venezia e l’EA7 Emporio Armani Milano, il campionato italiano di Serie A di basket, ha chiuso la sesta giornata con tre squadre al comando: Montepaschi Siena, Enel Brindisi e Granarolo Bologna.

I campioni d’Italia vincono in casa con Montegranaro per 84-73, rischiando solo nel finale. La squadra di Crespi vince così la quinta partita su sei in campionato e continua la serie positiva, dopo la vittoria di Malaga in settimana, che ha rimesso la squadra in corsa anche per la qualificazione in Eurolega. Brindisi invece espugna il campo della Cimberio Varese per 85-71, giocando una gran partita. Gli uomini di Bucchi concludono avanti di 20 punti la seconda frazione di gioco, e rimangono in controllo per tutta la durata dell’incontro. Da parte della Cimberio, Frates si sente in dovere di chiedere scusa ai tifosi, e in effetti la sua squadra ha giocato davvero male e con poco spirito. La grande impresa di giornata però, viene fatta dalla Granarolo Bologna, che sotto per i primi tre quarti a Roma (l’ACEA è stata avanti anche di 16 punti), disputa un ultimo quarto strepitoso, grazie soprattutto al lavoro di Walsh e Imbrò, ed espugna il campo di Roma per 89-81. La squadra di Bechi ormai non si può più nascondere, e dopo aver battuto già Milano, ottiene nella capitale un altro scalpo importante.

Bella l’impresa anche della Vanoli Cremona, che ferma Cantù per 98-91, mentre Sassari vince con un po’ troppa fatica in casa di Pesaro (82-77, ma a pochi secondi dalla fine la squadra di Dell’Agnello era sotto di tre). Per finire, Reggio Emilia batte Pistoia per 67-56, lasciando i toscani all’ultimo posto in classifica in compagnia di Pesaro e Venezia (che però ha una partita in meno).

Dicevamo del posticipo di stasera. L’Umana Venezia ha iniziato in maniera disastrosa il campionato, con una vittoria in cinque partite. I risultati negativi hanno portato all’allontanamento del coach Mazzon, sostituito in settimana dal macedone Markovski. Dal canto loro, i milanesi sono alla quarta trasferta in sei partite, ma dopo essere stati battuti da Bologna e aver vinto in Eurolega contro Strasburgo, stasera vogliono andare in laguna per vincere. Una vittoria in trasferta dell’Olimpia, viene bancata a 1.71.

Umana Venezia 2.15, EA7 Emporio Armani Milano 1.71

Se vuoi scommettere sul posticipo di Serie A di basket, clicca qui