Supercoppa Italiana: Montepaschi Siena-Cimberio Varese


Inizia stasera la stagione 2013/14 del basket italiano, e lo fa con il tradizionale appuntamento della Supercoppa.

Quest’anno si giocherà al PalaEstra, e cioè in casa dei campioni d’Italia e non in campo neutro, ma che sfida sarà quella fra Montepaschi Siena e Cimberio Varese?

C’è molta curiosità, perché rispetto alla passata stagione- e quindi solo a qualche mese fa- le squadre sono profondamente rinnovate.

La Mens Sana sta soffrendo la crisi della banca che ha retto lo sport senese in tutti questi anni, ma la squadra di Crespi è riuscita a trattenere la stella Hackett che ha detto di no ancora una volata alle avances di Milano e, pur di restare nella città toscana, si è anche ridotto lo stipendio. La Federazione italiana non ha ancora perdonato ad Hackett la rinuncia alla convocazione per l’Europeo sloveno, ma il giocatore si è detto convinto di fare almeno ancora un’altra stagione a Siena, prima di provare a spiccare il volo verso la NBA. Daniel è l’unico campione d’Italia rimasto, assieme a Ress ed Ortner, per il resto invece tanti volti nuovi e alcuni con nessuna esperienza nel campionato italiano.

La Cimberio Varese nella passata stagione ha fatto soffrire parecchio i senesi nella semifinali playoff, ma anche la squadra di Frates è un’altra cosa rispetto alla scorsa stagione e settimana scorsa ha già pagato l’inesperienza e i problemi di amalgama del nuovo gruppo, con Varese eliminata dai tedeschi dell’Oldenburg nei preliminari di Eurolega.

Difficile quindi trovare una favorita per stasera. Siena gioca in casa e parte con il favore del pronostico nelle quote, ma l’anno scorso furono gli sfidanti di Cantù ad aggiudicarsi la Supercoppa, facendo credere a tutti, che il dominio di Siena sul basket italiano fosse definitivamente terminato. La squadra di Frates è sfavorita, ma la suo quota vittoria a 3.35 è molto interessante.

Montepaschi Siena 1.33, Cimberio Varese 3.35

Se vuoi scommettere sulla finale della Supercoppa italiana di basket, clicca qui