Varese e Roma stasera cercano di sovvertire i pronostici in Coppa Italia


Iniziano questa sera, al Mediolanum Forum di Assago (MI), le Final Four della Coppa Italia di basket 2013.

Si inizia subito col botto, visto che già oggi si affronteranno alle 17,45 Pallacanestro Cantù e Virtus Roma e alle 20,30, l’attesissimo derby lombardo fra EA7 Milano e Cimberio Varese.

Di seguito le ultime sui due primi quarti di finale:

 

 

Pallacanestro Cantù-Virtus Roma                  1(1.50)   2(2.40)

 

Entrambe le squadre sono al quarto posto in classifica in Serie A. Cantù sta cercando di ritrovare un’identità, dopo che la cessione di Markoishvili ai turchi del Galatasaray, ha scombussolato un po’ la squadra. E’ arrivato Mancinelli ma, come dice Trinchieri, la squadra ora gioca in maniera diversa e sta ricercando gli equilibri. I tifosi di Cantù, a cui era sta impedita la trasferta milanese in occasione della partita con l’Armani Jeans, oggi dovrebbero arrivare a Milano in gran numero, fiduciosi su un approdo della loro squadra alle semifinali di sabato.

Roma è una delle sorprese della stagione, e finora ha ottenuto più di quello che ci si aspettava. Coach Calvani dovrà puntare sul collettivo, come ha fatto nelle recente partita di campionato, vinta per 65-60 al Pianella di Cantù. All’andata però, furono i canturini ad imporsi, con un ancor più netto 84-70. Nelle ultime cinque gare i ragazzi di Trichieri ne hanno vinto tre ma perse due, mentre quelli di Calvani hanno uno score di 4-1.

Pronostico difficile, ma ci sentiamo di dire che Cantù dovrebbe riuscire a passare in semifinale.

 

 

Cimberio Varese-Emporio Armani Milano       1(2,70)   2(1,40)

 

E’ la partita più attesa di giornata, quella che ricorda anche gli scontri epici del passato, quelli fra Simmenthal Milano e Ignis Varese. I ragazzi di Vitucci in questa stagione stanno sovvertendo i pronostici e sono meritatamente in testa alla classifica. Milano invece, ha deluso finora. Fuori dall’Eurolega e qualificata a queste Final Four solo come ottava classificata ( l’ultimo posto disponibile). Nelle ultime quattro partite però, i ragazzi di Scariolo si sono ripresi, vincendole tutte e quattro, anche se non con avversarie di livello eccelso. Milano viene data favorita perché gioca nel palazzetto di casa e perché è in ripresa, ma la forza dimostrata quest’anno da Varese la farebbe preferire come possibile semifinalista. In campionato finora, nell’unico scontro giocato a dicembre a Milano, hanno vinto i varesini (83-77), ma era un EA7 diversa, che credeva poco nei propri mezzi. Sarà anche lo scontro fra i due playmaker di Philadelphia, due Green, Marques per Milano e Mike per Varese.

Milano viene data favorita nei pronostici, ma crediamo che gli uomini di Vitucci possano affermare anche stasera la loro superiorità.