Caccia al Sassuolo!


Venerdì 1 febbraio con Reggina-Verona si apre la 24° giornata di Serie B e proprio quella del Granillo è una delle partite più interessanti di giornata. Il Verona, che al momento è al secondo posto in classifica ed è lanciatissimo alle spalle del Sassuolo capolista, è il favorito a 2,25, ma attenzione, perché giocare sul campo della Reggina è sempre difficile e la quota del pareggio a 3,00, ci sembra interessante.

Nel pomeriggio di sabato, proprio i neroverdi del Sassuolo ospiteranno l’Empoli, che è in piena corsa playoff. Padroni di casa favoriti a 1,75, ma prevediamo una partita con molti gol, quindi occhio anche all’Over 2,5 a 2,00. Il Sassuolo deve rifarsi dopo la sconfitta con polemiche di Crotone, ma non sarà facile contro i toscani. All’andata i ragazzi di Di Francesco passeggiarono al Castellani ( 3-0, ma da allora le cose sono cambiate, soprattutto per l’Empoli).

Altra partita interessante sarà quella che si giocherà fra Brescia e Spezia. Finora possiamo dire che entrambe stanno deludendo, sono fuori dalla zona playoff, ma proprio in questa partita hanno la possibilità di rilanciarsi. Interessante la quota della vittoria esterna dei liguri a 3,80, come anche la combinazione X/2 fra primo e secondo tempo a 9,25.

E’ un testacoda invece, quello fra Livorno e Pro Vercelli, con i toscani che cercheranno di conservare quantomeno il secondo posto e i piemontesi che proveranno a tirarsi fuori dalle paludi della zona retrocessione. Attenzione però alla Pro. Dal mercato invernale sono arrivati Ragatzu e Grossi dal Verona e Genevier dalla Juve Stabia. Livorno ovviamente favorito a 1,48, ma da tener presente anche la quota pareggio a 3,80.

Varese-Modena è già quasi uno spareggio per i playoff. Entrambe le squadre arrivano da due sconfitte interne- Lanciano e Ternana rispettivamente- e un pareggio, dato a 3,10, potrebbe per ora non dispiacere ad entrambe.

Concludono poi il programma: Cittadella-Crotone; Grosseto-Padova; Novara-Cesena; Ternana-Bari e Vicenza-Juve Stabia. In attesa del posticipo di lunedì, che questa volta sarà Ascoli-Lanciano. Occhi puntati sul bomber dei padroni di casa, Simone Zaza, 21 anni e già 12 gol in Serie B quest’anno. Ha tutte le intenzioni di non fermarsi……