5 motivi per i quali l'Argentina può vincere il Mondiale


1. Lionel Messi

Cominciamo dalla cosa più ovvia.

Con Cristiano Ronaldo che ha lasciato il Mondiale dopo la fase a gruppi, Luis Suarez che ha detto addio dopo il morso a Chiellini e con Neymar che guarderà la fine della competizione dal lettino d'ospedale, Lionel Messi è l'unica vera star rimasta in questo Mondiale.

La Pulce ha aiutato i suoi anche nel quarto contro il Belgio, e ora che le cose si fanno ancora più complicate, è arrivato il momento per Messi di brillare ancora di più.

 

2. Gonzalo Higuain ha ritrovato la via della rete

Gonzalo Higuain ha ritrovato la via della rete contro il Belgio nei quarti- cosa che no gli succedeva in nazionale dallo scorso agosto contro l'Italia- e ora diventa uno dei pericoli principali per l'Olanda.

L'attaccante del Napoli era stato criticato soprattutto nella fase a gruppi, e veniva sempre sottolineato come l'Argentina fosse troppo dipendete da Messi. Ora che Higuain si è sbloccato, aumentano le bocche da fuoco dell'Albiceleste.

 

3. Javier Mascherano è stato finora immenso

Forse in attacco quest'Argentina è dipesa molto da Messi, ma in difesa, Javier Macherano ha avuto finora un ruolo decisivo.

Il giocatore del Barcellona è stato perfetto nel quarto di finale contro il Belgio, contrastando in maniera eccellente due giocatori molto fisici come Witsel e Fellaini. Il centrocampo, dopo l'infortunio di Nigel De Jong, è il punto debole dell'Olanda, così che Mascherano potrà avere un ruolo vitale anche nella semifinale di mercoledì sera.

 

4. Sergio Aguero torna dall'infortunio

Sergio Aguero torna disponibile- o almeno queste sono le ultime indicazioni- e questo sarà un recupero importante per un'Argentina che dovrà fare a meno di Di Maria.

Non sappiamo ancora se l'attaccante del Manchester City partirà titolare nella semifinale con l'Olanda ma, anche partendo dalla panchina, potrebbe rendersi utile alla causa dell'Albiceleste.

 

5. Gli argentini non hanno mai perso una semifinale

L'Argentina ha vinto due volte i Mondiali, è arrivata una volta seconda,ed è uscita nei quarti di finale quattro volte, comprese le ultime due partecipazioni iridate.

Non è però mai uscita in semifinale e quindi stavolta, oltre ad essere favorita sul campo, avrà anche la storia dalla sua parte.