8 cose che dovresti sapere su Lazar Markovic, nuovo attaccante del Liverpool


1. Ha iniziato la sua carriera nel Partizan Belgrado, debuttando all'età di 17 anni nel maggio 2011. Gli fu offerto un contratto di cinque anni e nell'estate sempre di quell'anno, debuttò con la Serbia Under 21.

2. E' stato votato giocatore dell'anno al Partizan nella stagione 2011/12, la sua prima intera da professionista. E' stato nominato per due volte nella TOP 11 della Serbian Super League.

3. Può giocare in tutti i ruoli dell'attacco, ma preferisce partire largo a destra. E' conosciuto per la sua velocità e le sue acelerazioni.

4. Dopo una partita di Europa League contro l'Inter, l'allora tecnico dei nerazzurri Andrea Stramaccioni disse di lui:" è un giocatore dotato di un eccezionale talento. Ha un futuro roseo davanti a lui".

5. Ha giocato per 12 volte con la nazionale serba, segnando due reti, compresa una contro il Galles nel settembre 2013. 

6. Markovic balzò agli onori della cronaca la scorsa stagione in Europa League con il Benfica, in special modo per la partita vinta 3-1 dalle Aquile in casa del Tottenham. Markovic partì a destra, ma spesso si accentrava per andare al tiro. 

7. Finora era stato utilizzato spesso a gara in corso dal Benfica, infatti ha giocato gli interi 90 minuti solo 8 volte in 26 presenze con le Aquile. 

8. Arrivato al Liverpool, ha richiesto la maglia n°50, che al momento è sulle spalle del giovane Adam Morgan.