Amichevole estiva: Monza-Milan


Seconda uscita stagionale per il Milan di Inzaghi e, dopo il 2-0 rifilato al Renate, oggi è in programma la seconda uscita al Brianteo di Monza alle 18.00, per la sfida con i locali, altra squadra di Lega Pro. Adriano Galliani ha detto un po’ enfaticamente che questo Monza-Milan è la sfida della sua vita, ma in effetti il vicepresidente vicario rossonero con delega alle questioni di campo, è cresciuto come dirigente proprio con i monzesi, prima di conoscere Silvio Berlusconi e costruire così il grande Milan.

Il Monza quest’anno si è affidato a Fulvio Pea in panchina, ex allievo di Mourinho, che schiererà i suoi con il 4-4-2. Più interessante ovviamente, sarà capire a che punto è oggi il nuovo Milan di Inzaghi, alla sua ultima uscita in Italia, prima della trasferta in terra statunitense per la Guinness Cup.

Nella prima uscita con il Renate, le notizie migliori sono arrivate da El Shaarawy- che è andato a rete oltre ad essersi mosso bene- e dal giovane Modic, che oggi verrà confermato titolare a centrocampo. Inzaghi insisterà ancora con il 4-3-3, con Saponara nel ruolo di interno, e con il tridente formato da Niang ed El Shaarawy, con Pazzini come attaccante centrale. In difesa, ci sarà spazio ancora per Zaccardo (che sta cercando una squadra ma finora non ha trovato nulla che lo abbia soddisfatto più di tanto), mentre verrà dato un turno di riposo ad Alex, così che sarà Rami ad affiancare Bonera al centro della difesa.

In attesa di sapere cosa succederà con Balotelli (la corte dell’Arsenal è una cosa seria o si tratta delle solite voci?), Inzaghi vorrà capire anche dove bisognerà ancora intervenire in sede di mercato e infatti, dopo la sfida del Brianteo, Pippo ne parlerà direttamente a cena ad Arcore con il presidente Berlusconi (che dovrebbe essere presente per l’amichevole) e con Adriano Galliani.

Dalla sfida del Brianteo, Inzaghi si aspetta delle conferme da parte di El Shaarawy e Saponara, e soprattutto vorrà vedere una difesa che non mostri quelle crepe evidenziate nella prima uscita di Solbiate contro il Renate. In quest’ottica, ci sembra interessante la quota della vittoria della squadra ospite senza subire reti data a 2.12.

Monza 8.25, pareggio 5.50, Milan 1.25