Amichevole internazionale: Scozia-Nigeria


Proseguono anche oggi gli incontri di preparazione al prossimo Mondiale e, alle 21.00 italiane, al Craven Cottage di Londra- lo stadio del Fulham- la Nigeria, che in Brasile è stata inserita nel girone F con Argentina, Iran e Bosnia, affronterà la Scozia, che invece non parteciperà alla rassegna iridata e si sta già preparando per le imminenti qualificazioni all’Europeo del 2016.

Gli scozzesi non andranno ai Mondiali, e questo per loro non sarà una novità visto che l’ultima partecipazione risale al 1998 in Francia, ma la squadra sembra migliorata da quando è arrivato Gordon Strachan in panchina, e la Scozia ha finito meglio le qualificazioni di quanto non le avesse iniziate. La nazionale scozzese infatti ha battuto due volte la Croazia- che invece sarà ai Mondiali- e ha vinto contro la Macedonia in trasferta, ma non è comunque riuscita a raggiungere nemmeno lo spareggio che sarebbe potuto valere il Mondiale. Nelle amichevoli giocate negli ultimi mesi, la squadra di Strachan ha vinto sia con Polonia e Norvegia (battute entrambe per 1-0) e ha pareggiato per 0-0 con gli Stati Uniti.

Stasera non ci saranno alcuni nomi importanti come Steven e Darren Fletcher, Snodgrass e Charlie Adam, ma questa con la Nigeria sarà l’ultima partita prima dell’inizio delle qualificazioni a settembre, quindi gli esperimenti saranno davvero limitati, perché il tecnico scozzese vuole trovare quella che sarà la squadra e l’assetto tipo per provare a conquistare l’Europeo in Francia.

La Nigeria invece, come dicevamo in apertura, in Brasile ci sarà, ma il girone è davvero difficile e gli africani non sembrano avere molte possibilità di andare avanti. La squadra di Keshi è campione d’Africa in carica (2013), ma da allora, i nigeriani sembrano aver perso alcune certezze.

La Nigeria ha pareggiato le ultime due amichevoli contro Italia e Messico, ma ciò che impressiona negativamente delle Aquile, è sempre la difficoltà ad andare a rete (nelle qualificazioni la Nigeria ha segnato solo dieci gol nelle partite del girone eliminatorio, tutte e sei finite con un under 2.5).

Da quello che abbiamo capito quindi, non ci aspettiamo molti gol dalla serata di Craven Cottage. L’under 2.5 è bancato a 1.56. La Scozia ha vinto quattro delle ultime cinque partite disputate e una vittoria stasera degli uomini di Strachan è data a 3.30.

 

Scozia 3.30, pareggio 3.25, Nigeria 2.151.68.