Arsenal-Bayern Monaco: le dieci cose da sapere


Arsenal e Bayern Monaco si affrontano ancora stasera, dopo la sfida di Champions della scorsa stagione. Chi passerà stavolta? Joe Short ci da qualche informazione in più...

10. Arsenal e Bayern Monaco si affrontano per il secondo anno consecutivo in Champions League e nella passata stagione i tedeschi vinsero all'Emirates per 3-1. 

 

9. La squadra bavarese ha vinto tre partite, pareggiata una e perse due contro gli avversari di stasera e una loro vittoria in questo ottavo di finale a Londra è data a 1.73.

 

8. L'Arsenal ha battuto il Bayern per 2-0 l'ultima volta che queste due squadre si sono affrontate all'Allianz Arena nel marzo 2013. In quella partita i Gunners tirarono solo quattro volte in porta contro i 17 tiri effettuati dalla squadra tedesca. Una vittoria dell'Arsenal è data a 4.80. 

 

7. L'Arsenal contro squadre tedesche finora ha ottenuto 12 vittorie, 4 pareggi e 10 sconfitte. Comunque, i Gunners hanno perso tutte le ultime tre partite in casa contro squadre tedesche. Una vittoria della squadra ospite senza subire reti è bancata a 3.20.

 

Nel video sotto, la vittoria del Bayern in casa dell'Arsenal per 3-1 nella scorsa stagione:

6. Mesut Ozil è il giocatore che ha coperto la maggior distanza in tutta la Champions League rispetto a qualsiasi altro giocatore dell'Arsenal (64.535 metri). 

 

5. L'Arsenal non ha perso nessuno degli ultimi 13 incontri casalinghi (10 vittorie e 3 pareggi) e ha concesso solo due gol in tutto questo periodo. Una vittoria dei padroni di casa senza subire reti è data a 9.00. 

 

4. Il Bayern arriva da nove vittorie consecutive e ha concesso solo due gol in tutto questo periodo.

 

3. La vittoria di sabato del Bayern per 4-0 contro il Friburgo, ha rappresentato la 17° volta in stagione nella quale i bavaresi hanno segnato tre o più gol in una partita. Un over 4.5 viene dato a 4.90.

 

2. Arjen Robben ha avuto una media di cinque tiri in porta a partita nella fase a gruppi e finora ha segnato due gol in quattro partite. 

 

1. Lukas Podolski ha una media di un gol ogni due partite dopo essere tornato dall'infortunio e aver esordito quest'anno nell'Arsenal nel giorno di Santo Stefano.


Se vuoi scommettere su Arsenal-Bayern Monaco, clicca qui