Aston Villa-Manchester United: le dieci cose da sapere


10. L'Aston Villa ha vinto solo una delle ultime 35 partite giocate contro il Manchester United, pareggiandone 9 e perdendone ben 25. I Red Devils sono favoriti per la partita di oggi a 1.80. 

9. Se lo United dovesse cadere, sarebbe la quarta volta che perderebbe tre incontri consecutivi da quando esiste la Premier League. Una vittoria dei padroni di casa è bancata a 4.80.

8. I Villains non battono il Manchester United in casa dalla prima giornata della stagione 1995/96, e da allora hanno pareggiato 11 volte, perdendo in 6 occasioni. Un pareggio oggi viene dato a 3.60. 

7. La squadra di Paul Lambert non ha segnato in sei degli ultimi nove incontri di Premier League. Se la squadra ospite riuscirà a mantenere la porta inviolata, la quota pagata sarà di 2.45.

6. A sua volta, la squadra di David Moyes ha mantenuto la porta inviolata solo una volta nelle ultime 11 partite, considerando tutte le competizioni. Una realizzazione della squadra di casa, viene data a 1.47.

5. Nella scorsa stagione, al Villa Park, lo United recuperò un passivo di due gol e vinse la partita per 3-2.

4. Javier Hernandez segnò una doppietta in quella partita. 

3. Christian Benteke non segna in Premier League da 10 ore e 40 minuti. 

Benteke la passata stagione ha segnato 23 gol considerando tutte le competizioni:

2. Wayne Rooney ha segnato finora 10 gol contro l'Aston Villa. 

1. Rooney ha segnato anche quattro doppiette nelle ultime dieci apparizioni contro il club delle Midlands. 

Se vuoi scommettere su Aston Villa-Manchester United, clicca qui