Attenta Argentina, in Bolivia hai già perso la testa........


L'Argentina, con il 3-0 al Venezuela, ha ribadito la sua leadership nel girone sudamericano di qualificazione al Mondiale.

Martedì volerà in Bolivia dove sulla carta non dovrebbe trovare particolari ostacoli, visto che i padroni di casa sono ultimi in classifica e reduci dallo 0-5 subito in Colombia.

Nelle qualificazioni a Sudafrica 2010 però, l'Argentina allenata da Diego Armando Maradona, subì una scoppola storica a La Paz.

Complice i 3.600 metri di altura della capitale boliviana, gli argentini vennero travolti per 6-1! Nella squadra argentina c'erano quel giorno campioni come Javier Zanetti, Mascherano, Messi e Tevez, ma tutti sembravano bloccati e increduli davanti all'onda boliviana.

Per la Bolivia segnò tre gol Botero, più Moreno, Da Rosa e Torrico. Fu Lucho Gonzalez per la Seleccion, a segnare il momentaneo 1-1.

Nel video sotto, i gol di quell'incredibile partita: