Belgio-Algeria: la parola agli esperti!


Belgio ed Algeria scenderanno in campo stasera per la prima partita a Brasile 2014 e noi abbiamo chiesto al nostro esperto di calcio belga  John Chapman  e al guru del calcio algerino  Yanis Boukerrou, cosa pensano della partita di stasera.

 

Team news

John Chapman sul Belgio: Marc Wilmots non ha comunicato la formazione, ma i dubbi sono principalmente tre. Van Buyten dovrebbe prendere il posto di Vermaelen per far coppia con Kompany al centro della difesa. A centrocampo, Dembèlè è leggermente favorito su Fellaini per affiancarsi a Witsel e De Bruyne, mentre sulla destra giocherà Mirallas, con Mertens in panchina, ma pronto ad entrare per dare il suo contributo. 

Yanis Boukerrou sull'Algeria: E' molto difficile capire quale potrà essere la formazione che l'Algeria stasera manderà in campo. Nelle ultime due amichevoli, Halilhodzic ha praticamente ruotato tutti i 23 uomini della rosa. Comunque, di seguito i giocatori che sicuramente saranno in campo: Feghouli, Ghoulam, Bougherra, Taider, Medjani e Bentaleb. Lo schema utilizzato sarà senz'altro il 4-3-3.

Stato di forma

John Chapman sul Belgio: L'ultima amichevole è stata giocata a Bruxelles contro una Tunisia piena di riserve, e quella partita viene più che altro ricordata per la grandinata che ha costretto l'arbitro a sospendere l'incontro per 40'. La squadra belga non impressionò comunque. Il giovane Divock Origi partì titolare, ed è sembrato possa diventare un giocatore utile per questo Mondiale. Il Belgio non ha perso nessuna delle ultime quattro amichevoli, vincendone tre, ma si sa che le amichevoli possono dire ben poco.

Yanis Boukerrou sull'Algeria: L'ultima amichevole premondiale è stata una vittoria per 2-1 sulla Romania. In quella partita, l'Algeria è sembrata più difensiva rispetto al solito. Questo però non ha impedito alla squadra di tirare in porta 16 volte, avendo solo il 33% di possesso palla. L'Algeria ha perso solo una delle ultime 13 partite giocate e l'ultima volta che i nordafricani non sono riusciti ad andare a rete, è stato addirittura il 26 gennaio 2013, durante una partita di Coppa d'Africa con il Togo. Nelle ultime tre partite, l'Algeria ha segnato 7 gol e ne ha subiti 2, ottenendo comunque tre vittorie.

Cos'hanno detto gli allenatori:

Marc Wilmots (Belgio): “La preparazione è stata ottima e tutti i giocatori sono pronti. Ricordiamoci comunque che questa è la prima partita, e non sarà comunque decisiva". 

Vahid Halilhodžić (Algeria): “ Sarà una partita molto difficile per noi. Ma faremo di tutto per complicare i piani del Belgio".

Gli uomini chiave

John Chapman sul Belgio: Kevin de Bruyne è stato l'uomo decisivo nelle qualificazioni per il Belgio, con quattro reti e quattro assist. Nei cinque mesi passati in panchina al Chelsea aveva perso la forma, ma da gennaio passando al Wolfsburg, ha ritrovato le condizioni ottimali. Nelle qualificazioni ha giocato da ala, ma recentemente Wilmots l'ha spostata al centro, un ruolo per lui più congeniale.

Yanis Boukerrou sull' Algeria: Sofiane Feghouli sarà l'uomo decisivo per l'Algeria. Stasera dovrà ripetere la prestazione fatta al Camp Nou con il Valencia, quando con due assist, ha contribuito alla vittoria della sua squadra sul Barcellona.

Consiglio di scommessa

John Chapman sul Belgiuo:  Penso vincerà il Belgio, in una partita da over 2.5 dato a 1.65.

Yanis Boukerrou sull' Algeria: Entrambe le squadre hanno delle opzioni in attacco molto interessanti, così che la realizzazione da parte di entrambe a 1.86, mi sembra interessante.