Benfica-Tottenham: le dieci cose da sapere


10. Il Benfica ha vinto 3-1 la partita di andata, e arriva alla sfida di stasera, dopo aver vinto nove partite consecutive. La vittoria della squadra di casa è data a 1.52.

 

9. Luisao ha segnato una doppieeta nella partita di andata a White Hart Lane, così che ha portato a tre gol in tre partite il suo score con il Benfica

 

8. Il Benfica ha vinto le ultime sette partite giocate in casa, e l'ultima sconfitta all'Estadio da Luz, risale all'ottobre del 2012 (0-2 contro il Barcellona). 

 

7. Gli Spurs arrivano da tre sconfitte consecutive, la loro peggior serie dall'aprile del 2012. 

 

6. Christian Eriksen è stato l'unico ad andare a rete per il Totttenham in questa serie di tre partite perse (lo ha fatto nella partita di andata contro il Benfica). 

 

5. Gli Spurs hanno tenuto il 59% di possesso palla nell'ultimo dery giocato contro l'Arsenal, ma hanno tirato in porta solo due volte, così che alla fine hanno perso per 1-0. Una realizzazione della squadra ospite è data a 1.58.

 

4. Il Benfica ha segnato due o più gol in quattro delle ultime cinque partite, e una realizzazione della squadra di casa è bancata a 1.09. 

 

3. L'ultima vittoria del Tottenham lontano da White Hart Lane, è stato un 4-0 in casa del Newcastle. Dopo quella partita, gli Spurs hanno perso tutte le tre trasferte successive. 

 

2. Emmanuel Adebayor, dopo aver seganto una doppietta nel turno precedente di Europa League cntro il Dnipro, non ha più trovato la via della reta per il Tottenham.

 

1. Solo il Red Bull Salisburgo (21) ha segnato più reti del Tottenham (19) in questa edizione di Europa League. L'over 1.5 per gli Spurs, è bancato a 4.10.