Brasileirao 2013: I giornata di campionato


Dopo la scorpacciata del campionati statali, nel weekend è partito il Brasileirao 2013. La Fluminense, campione in carica, è ancora una delle favorite, ma attenzione a Corinthians e Atletico Mineiro. Il Flamengo sta vivendo un momento di grandi cambiamenti, e già ottenere la qualificazione alla Copa Libertadores, sarebbe un bel risultato per i Rubronegros.

Qui alcune delle partite più interessanti della prima giornata:

 

Santos 2.35, pareggio 3.25 , Flamengo 2.80

 

Neymar dovrebbe essere all'ultima partita in maglia Santos. Il campioncino del Peixe potrebbe lasciare il Brasile per il Barcellona durante l’estate, ma oggi potrebbe dare l'addio ai suoi tifosi. Muricy Ramalho schiererà i suoi con il 4-2-2-2, con Neymar e Miralles in attacco. Il Flamengo vive un momento di profondi cambiamenti e per questo Brasileirao avrà Jorginho come nuovo allenatore in panchina. Il boliviano Marcelo Moreno, arrivato in prestito dal Gremio, dovrebbe partire dalla panchina. Il Santos non batte il Flamengo dal 2007 e da allora ha perso sei partite contro i rossoneri. Stasera i padroni di casa sono favoriti, ma potrebbe uscire anche un pareggio.


 
Coritiba 1.90, pareggio 3.30, Atletico Mineiro 3.70


 
Il Coritiba arriva a questa partita con parecchi infortunati, ma ci sarà il ritorno a casa di Alex, dopo la lunga esperienza europea con il Fenerbahce in Turchia. L’Atletico Mineiro ha qualche distrazione per la Copa Libertadores, ma l’allenatore Cuca schiererà la formazione migliore. Sarà bello vedere lo scontro fra Ronaldinho da una parte e Alex dall’altra, ma occhio anche a Bernand nelle file degli ospiti, un talentino da osservare da vicino. Il Coritiba ha vinto gli ultimi cinque incontri casalinghi con l’Atletico Mineiro, ma i bianconeri sono una delle migliori squadre brasiliane, e a 3.70 sono una scommessa da prendere assolutamente.

 

Fluminense  1.80, pareggio 3.40, Atletico Paranaense 4.00

 

Il Fluminense è la squadra campione in carica, ma la squadra di Braga- come dicevamo prima per l’Atletico Mineiro- avrà un occhio anche alla partita di ritorno di Copa Libertadores con l’Olimpia Asuncion, dopo il pareggio casalingo per 0-0 nella prima partita. Non ci sarà Deco, fermato da un test antidoping, mentre saranno Nem e Fred a guidare l’attacco. Gli ospiti sono appena tornati in Serie A, ma è difficile dare un giudizio sulla loro forza, visto che nel campionato statale hanno schierato una formazione Under 23 per protestare proprio contro il regolamento dei campionati statali. Il Fluminense ha vinto le ultime cinque partite contro gli avversari di stasera. La vittoria degli uomini di Braga è il risultato più probabile, ma attenzione alle distrazioni continentali della Flu, e in quel caso ci potrebbe scappare anche un pareggio.