Brasileirao 2013: Il Cruzeiro vuole tornare a vincere contro il Fluminense


Piccolo calo per troppa sicurezza? Crisi di gioco e forma fisica? Tipico braccino del tennista in dirittura d’arrivo? Difficile capire cosa stia bloccando il Cruzeiro, che dopo aver perso tre partite nelle prime 26 giornate di campionato, ne ha perse due consecutivamente contro Sao Paulo e Atletico Mineiro.

La squadra di Marcelo Oliveira mantiene sempre dieci punti di vantaggio sul Botafogo, ma ora deve tornare a vincere. Nella partita di stasera non ci sarà Dedè in difesa, che in questi giorni è stato impegnato con la nazionale brasiliana.

Più difficile e complicata la situazione in casa Fluminense. La squadra di Luxemburgo è appena tre punti sopra la zona retrocessione, e contro il Cruzeiro, l’ex tecnico della nazionale brasiliana non avrà a disposizione Marcos Junior, Biro Biro e Diguinho, tutti fermi per squalifica.

Il Flu arriva dal pareggio in casa con il Gremio per 1-1, e ora la situazione per la squadra di Rio si è fatta davvero seria, con il rischio concreto di essere invischiati nella lotta per non retrocedere fino alla fine del campionato.

L’ultima volta che il Cruzeiro ha battuto il Fluminense è stato nel 2010. Da allora altri due match in casa dell’attuale capolista, con un pareggio e una vittoria degli ospiti.

La squadra di Oliveira deve dare un segnale forte al campionato, facendo capire soprattutto al Botafogo, che non c’è nessuna speranza di rimonta. Puntiamo quindi su una vittoria dei padroni di casa a 1.50 ma, vista l’assenza di Dedè e gli sbandamenti delle ultime due partite, puntiamo anche sulla “realizzazione di entrambe le squadre”, data a 1.90.

Cruzeiro 1.50, pareggio 4.00, Fluminense 6.00

Se vuoi scommettere su Cruzeiro-Fluminense, clicca qui