Calciomercato Italia: Cosa succederà questa settimana...


 

Keisuke Honda

 

Il Milan vuole Honda e Honda vuole il Milan. Allora perchè il matrimonio non si fa? Sicuramente le due parti hanno già un accordo per gennaio, quando il giapponese sarà libero dall'impegno sottoscritto con il CSKA, ma Galliani- e il fratello del giocatore nipponico- stanno lavorando per averlo subito a Milanello. Honda al momento costa 4 milioni di euro, ma fra cinque mesi si potrà averlo a costo zero. Il Milan vorrebbe averlo subito a disposizione per il preliminare di Champions League di fine agosto e per ora Honda si consola segnando una doppietta allo Zenit San Pietroburgo nella finale di Supercoppa di Russia e aiutando così il CSKA Mosca a vincere il primo trofeo stagionale. Scommettiamo che lo vedremo a Milanello fra meno di un mese?

 

Mauricio Isla

 

Inter e Juventus nno sono mai state così vicine per Mauricio Isla, e l'accordo potrebbe essere concluso questa settimana. La Juventus era partita da una richiesta di 7,5 milioni di euro, mentre i nerazzurri partivano da una base di offerta di 5,5. Le parti potrebbero trovarsi a 6,5 o 7 milioni di euro, ma l'affare si farà. Mazzarri potrà così avere a disposizione fin dalle prime amichevoli di preparazione, l'esterno di fascia di cui necessitava.

Kevin Strootman

 

Marquinhos è sempre più vicino al Paris Saint-Germain, mentre Maicon e De Sanctis possono ormai essere considerati nuovi giocatori della Roma di Rudi Garcia. Attenzione però, con i 35 milioni di euro che i giallorossi incasseranno per la vendita del brasiliano, la Roma muoverà l'attacco finale per Strootman. Il PSV Eindhoven valuta il suo centrocampista non meno di 18 milioni di sterline e l'affare potrebbe essere concluso nei prossimi giorni.

Stefano Sorrentino

 

Se la squalifica di tre anni e mezzo a Gillet per il Calcioscommesse verrà confermata- sembra scontata, si attende solo l'ufficialità- il Torino potrebbe far valere l'opzione per Sorrentino del Palermo. Gattuso lo vorrebbe tenere in Sicilia e vorrebbe puntare sul portiere ex Chievo per tornare subito in Serie A, ma le sirene granata potrebbero risultare molto inebrianti per Sorrentino...

 

 

Fabrizio Miccoli

 

Dopo la bufera che si è scatenata contro di lui in seguito alle intercettazioni telefoniche, sembrava che Fabrizio Miccoli fosse destinato ad emigrare a Melbourne, per provare a cercare un pò di pace nel campionato australiano. Ieri però, il salentino si è accordato con la famiglia Tesoro e l'anno prossimo giocherà nella squadra della sua città, quella per cui ha sempre fatto il tifo: il Lecce. i giallorossi nella passata stagione hanno fallito il ritorno in Serie B perdendo la finale dei playoff con il Carpi, e quest'anno ci riproveranno con un giocatore che ha bisogno di rilanciarsi tanto quanto i giallorossi del Salento.