Campeonato Brasileiro, 35° giornata: Gremio-Flamengo


Perso ormai il titolo del Brasileirao, il Gremio vuole assicurarsi un posto nella prossima Copa Libertadores, e stasera per gli uomini di Renato Gaucho, sarà importantissimo battere il Flamengo.

L’ex “meteora” (o bidone) della Roma di fine anni Ottanta- ora sulla panchina del Tricolor- non avrà a disposizione Edu Vargas, impegnato con la nazionale cilena, e schiererà un attacco formato da Klèber e Barcos. Il Gremio è tornato alla vittoria durante il turno infrasettimanale, grazie all’1-0 sul Vasco da Gama, un risultato che ha posto fine a una serie di quattro partite senza vittorie. L’Atletico Paranaense rimane avanti di un punto, ma la squadra di Renato deve guardarsi alle spalle, soprattutto da Goias e Botafogo, che potrebbero soffiargli il posto nella prossima Libertadores.

Il Flamengo non ha più nulla da chiedere a questo campionato, ma vuole concentrarsi sulla finale di Copa do Brasil di mercoledì, così che stasera metterà in campo parecchie riserve. Nei Rubronegros non ci sarà Amaral per squalifica, mentre il centrale difensivo Gonzalez, sarà impegnato come Vargas con la nazionale del Cile. Il Flamengo non vince da due partite (sconfitta con il Sao Paulo e pareggio con il Goias) e quest’anno in trasferta finora ha ottenuto quattro vittorie, sei pareggi e sette sconfitte.

Come dicevamo, per gli ospiti è più importante preservare forma e giocatori per la finale di Copa do Brasil, mentre i padroni di casa necessitano per forza di una vittoria. Ci sembra scontato quindi giocare l’1, in una partita che vediamo da Under 2,5 dato a 1.72.

Gremio 1.42, pareggio 4.20, Flamengo 7.50

Se vuoi scommettere su Gremio-Flamengo, clicca qui