Champions League, andata terzo turno preliminare: Feyenoord-Besiktas


In una delle sfide di stasera valevoli per l’andata del terzo turno preliminare di Champions League, si affrontano la squadra classificatasi seconda nell’ultimo campionato olandese, contro la terza dell’ultima SuperLig turga. Il Feyenoord però è cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, e stasera dovrà guardarsi alle spalle da una squadra molto pericolosa come il Besiktas.

Non sarà facile in questo inizio di stagione per Fred Rutten, che ha sostituito sulla panchina dei biancorossi di Rotterdam Ronald Koeman. Infatti, se ne sono andati tanti in casa Feyenoord dopo la bella stagione scorsa, a partire da Pellè, che ha raggiunto al Southampton il suo allenatore Koeman. In più, se ne sono andati anche Martins Indi, Janmaat, con l’ultima uscita che è stata quella del giovane De Vrij, che da qualche giorno si è accasato alla Lazio. Una squadra rinnovata quindi, che troverà di sicuro qualche difficoltà ad inizio stagione. La partita di stasera però è importante per il Feyenoord, che sa che al De Kuip dovrà ottenere un risultato positivo in vista del ritorno tutt’altro che facile in terra turca.

Il Besiktas arriva dal terzo posto della scorsa stagione e, rispetto al Feyenoord, ha cambiato meno. Se ne sono andati alcuni giocatori esperti come Almeida e M. Fernandes, ma è arrivato Demba Ba dal Chelsea e stasera sarà lui a guidare l’attacco degli ospiti, con alle spalle il trio formato da Holosko, Sahan e Ozyakup.

Le due squadre non si sono mai affrontate precedentemente nelle coppe europee, ed entrambe hanno l’obiettivo dichiarato di raggiungere la fase a gruppi. Il Feyenoord ci sembra ancora un cantiere, e ci sarà ancora molto lavoro da fare per Rutten. Il 3.40 per la vittoria in trasferta del Besiktas è una forte tentazione (una vittoria degli ospiti indirizzerebbe già la qualificazione), ma preferiamo puntare sulla realizzazione da parte di entrambe le squadre bancata a 1.98.

Ore 20.00:

 

Feyenoord 2.05, pareggio 3.35, Besiktas 3.401.68.