Champions League Betting: Juventus-Celtic Glasgow preview


Dopo il 3-0 dell’andata la partita di ritorno fra Juventus e Celtic avrà poco da dire. Conte potrà fare un po’ di turnover in vista anche della partita di Catania, mentre Lennon vorrà ottenere una vittoria di prestigio per il club scozzese.

Team news

L’allenatore bianconero avrà la possibilità di lasciar fuori i tre diffidati Vidal, Marchisio e Lichsteiner. Al loro posto Giaccherini, Pogba e Isla. Pirlo ha dichiarato alla stampa di non essere ancora del tutto tranquillo, ricordando quanto successo con il Milan ad Istanbul nel 2005. Le situazioni però, sembrano completamente diverse. Lennon non avrà a disposizione Brown e Lustig, ma rispetto alla partita d’andata recupera l’attaccante greco Samaras, che farà coppia con Hooper. Davanti alla difesa ancora Wanyama, uno dei migliori del Celtic in questa stagione.

Stato di forma

La Juventus è in buona salute e avrà anche la possibilità di far rifiatare qualcuno dei titolari. Dopo la vittoria contro il Siena è arrivato il pareggio di Napoli, che non ha chiuso il campionato, ma i bianconeri ora hanno messo una seria ipoteca sulla riconferma del titolo. Domani sera il Celtic, nonostante abbia ormai vinto il campionato e sia in semifinale di Coppa di Scozia, molto probabilmente darà l’addio alla sua avventura in Champions. Meglio concentrarsi quindi sugli obiettivi rimasti.

Testa a testa

All’andata la Juve con un netto 3-0 grazie ai gol di Matri, Marchisio e Vucinic, ha chiuso il discorso e reso quasi inutile il ritorno allo Juventus Stadium. Nei due precedenti casalinghi contro il Celtic ( stagioni 1981/82 e 2001/02 ) la Juventus ha sempre vinto.

Quote

La Juventus è favorita per vincere anche la partita casalinga contro il Celtic a 1.34. Gli scozzesi però potrebbero resistere almeno nel primo tempo, quindi da valutare l’X/1 quotato a 4.50. Interessante anche la quota pareggio a 5.00.