Champions League Betting: Shakhtar Donetsk-Borussia Dortmund match preview


Si affrontano le squadre che forse hanno espresso il miglior calcio nella fase a gironi. Lucescu però, durante la pausa invernale, ha perso il brasiliano Willian, ceduto ai russi dell’Anzhi e questa risulterà una perdita pesante per la squadra di Donetsk. Il Borussia Dortmund è ormai distanziato 15 punti dal Bayern capolista, e vuole concentrare tutte le sue energie sulla Champions League.

 

Team news

 

Lucescu schiererà i suoi con il 4-2-3-1 ma, come già detto mancherà Willian e il suo posto dovrebbe essere preso da Ilsinho o Douglas Costa. In attacco Adriano, mentre il piccolo fenomeno armeno Mkhitaryan, giocherà dietro l’unica punta. A centrocampo Hubshmann e Fernandinho cercheranno di contrastare gli attacchi tedeschi per poi far ripartire la squadra.

Gli uomini di Klopp arrivano in Ucraina dopo la scoppola presa in campionato in casa dall’Amburgo (1-4), giustificata con le tante assenze e con l’espulsione di Lewandowski dopo mezz’ora. In Champions l’attaccante polacco invece ci sarà e dietro di lui giostreranno il suo connazionale Blaszczykowski, Götze e Reus. In difesa Klopp spera di recuperare almeno Schmelzer e opterà anche lui per un 4-2-3-1 fatto come al solito di aggressività e attacco degli spazi.

 

Stato di forma

 

Lo Shakhtar è un’incognita, visto che il campionato ucraino è fermo. I ragazzi di Lucescu hanno espresso un ottimo calcio fino a dicembre, ma ora bisognerà vedere come usciranno dal “letargo invernale” e come affronteranno la sostituzione di Willian.

Il Borussia Dortmund arriva da una sconfitta pesantissima in campionato, ma i gialloneri in questa stagione hanno avuto due facce: una in Champions League, dove la squadra si è classificata al primo posto di un girone comprendente Real Madrid, Ajax e Manchester City rimanendo imbattuta, e l’altra in Bundesliga, dove i ragazzi di Klopp appaiono a volte svogliati e meno “intensi” rispetto all’Europa.

 

 

Testa a testa

 

Le due squadre si sono già affrontate una volta in un terzo turno preliminare di Champions League nel 2001, e il Borussia vinse entrambe le partite, 3-1 in casa e 2-0 in Ucraina. Entrambe sono andate molto bene nei gironi, anche se all’ultimo lo Shakhtar è stato scavalcato al primo posto dalla Juventus.

 

Verdetto

 

Partita molto equilibrata, con la vittoria Shakhtar quotata a 2.55, mentre il Borussia è a 2.80 con il pareggio a 3.35. Dopo i 4 gol presi dall’Amburgo non pensiamo che il Borussia conceda ancora così tanto in difesa, così vediamo un Under 2,5 a 1.85.