Champions League, finale: Real Madrid-Atletico Madrid


Il pensiero di essere qui, a questo evento e in questo momento, ha consumato il Real Madrid negli ultimi 12 anni.

Da quando Zidane segnò "quel gol" e Hierro sollevò "quel trofeo" ad Hampden Park nel 2002, il pensiero di vincere la 10ma Coppa dei Campioni/Champions League (la Decima come viene chiamata a Madrid), ha ossessionato e consumato la vita di tutti i madridisti.

Questa è la prima finale da allora e, dopo aver speso un sacco di soldi e fatto tanti sforzi per essere qui, il Real Madrid scopre che sono proprio i suoi vicini a volergli rovinare la festa.

Lo zenit stagionale- per ora- l'Atletico Madrid lo ha raggiunto la scorsa settimana, quando i colchoneros, con il pareggio per 1-1 a Barcellona, si sono assicurati il primo titolo di Liga dal 1996, e il primo da quando nel 2004 Rafa Benitez vinse il titolo con il Valencia, interrompendo il solito duopolio Real Madrid-Barcellona. Finora i colchoneros sono stati eccezionali in questa stagione, e la semifinale di ritorno giocata contro il Chelsea, può essere presa come manifesto per mostrare il lavoro fatto da Diego Simeone con i giocatori dell'Atletico.

Fare il double con la coppa dalle grandi orecchie sarà ora un passo troppo lungo per loro? Un conto è vincere la Liga, ma l'Atletico sarà in grado di mettere a segno questa storia doppietta?

Simeone è preoccupato dalle condizioni di Diego Costa e il Real, nonostante sia finito tre punti sotto l'Atletico In Liga, parte favorito nella finale di stasera. Il motivo del pronostico a favore dei blancos, è racchiuso essenzialmente nel nome di Cristiano Ronado, un giocatore che ha avuto problemi fisici di recente, ma che è in grado di indirizzare una partita.

Ronaldo stasera farà ritorno a Lisbona e guiderà una squadra che in stagione ha segnato ben 27 gol in più dell'Atletico, e ciò potrebbe fare la differenza in questa finale.

Ronaldo, Bale e Benzema (se giocherà), metteranno a dura prova la difesa dell'Atletico, e ciò giustifica la quota vittoria del Real Madrid data a 2.00.

Sarà una partita aperta, e la realizzazione da parte di entrambe le squadre è bancata a 1.96.

Scommetti sulla finale di Champions League cliccando qui!