Champions League Gruppo B: Galatasaray-FC Copenaghen


Il Galatasaray è davanti alla partita che non può sbagliare. Sa che la qualificazione si potrebbe decidere a dicembre qui a Istanbul contro la Juve, ma deve per forza vincere le due partite con i danesi. Il Copenaghen è ultimo nel girone, ma in campionato sta mostrando segni di risveglio.

Team news

Mancini non avrà a disposizione Altintop per infortunio e schiererà i suoi con il 4-3-1-2. Sneijder si piazzerà dietro le due punte, Burak Ylmaz e Drogba. Solbakken se la viene a giocare in Turchia con il solito 4-4-2, con Braaten e Vetokele in avanti.

Stato di forma

Le buone notizie per Mancini sono arrivate ad inizio settimana. La commissione disciplinare turca ha dato partita vinta al Galatasaray contro il Besiktas, dopo che i tifosi bianconeri avevano invaso e fatto sospendere il derby con il Cim Bom a pochi minuti dalla fine. Ora il Galatasaray è al sesto posto nella Super Lig turca. E al sesto posto, ma in Danimarca, c’è anche il Copenaghen, che nel weekend ha battuto in casa per 3-0 l’Aalborg.

Precedenti

Non ci sono precedenti fra le due squadre e il Galatasaray non ha mai affrontato una squadra danese nelle coppe europee. Il Copenaghen invece ha affrontato il Trabzonspor nel terzo turno di Coppa Uefa 1991/92, pareggiando in Turchia per 1-1 e vincendo poi al ritorno per 1-0.

Quote

La squadra di casa parte nettamente favorita a 1.40, mentre una vittoria dei danesi viene data a 8.30. I padroni di casa sono obbligati a vincere e un loro successo senza subire reti, viene bancato a 2.45.

Se vuoi scommettere su Galatasaray-FC Copenaghen, clicca qui