Champions League, Gruppo F: Napoli-Marsiglia


Il Napoli si gioca la qualificazione con Arsenal e Borussia Dortmund e, dopo aver espugnato il Velodrome, una vittoria stasera è assolutamente d’obbligo. Il Marsiglia è ormai fuori dai giochi. Con tre sconfitte dopo tre partite, sono svanite anche le speranze di qualificarsi per l’Europa League.

Team news

Benitez perde Mesto- che è stato operato e starà fuori un paio di mesi- ma ritrova Maggio sulla fascia destra della difesa. In attacco ci sarà ancora Higuain, assistito da Mertens, Hamsik e Callejon. Insigne partirà dalla panchina. Baup se la viene a giocare con il 4-2-3-1, con Jordan Ayew davanti, e alle sue spalle il trio composto da Thauvin, Valbuena e Andrè Ayew.

Stato di forma

Il Napoli sta bene fisicamente e lo ha dimostrato nelle ultime tre partite di campionato, dove ha ottenuto altrettante vittorie alle spese di Torino, Fiorentina e Catania. Giusta la conferma di Mertens come titolare, visto che anche a Marsiglia il giovane belga aveva fatto benissimo. Il Marsiglia, pareggiando sabato a Rennes, ha interrotto la serie di tre sconfitte consecutive in campionato. In Champions League però non ha molto da dire la squadra di Baup, anche se un successo stasera al San Paolo, potrebbe rimettere in corsa i marsigliesi almeno per un posto in Europa League.

Precedenti

L’unico precedente fra le due squadre, è quello della partita di andata, che il Napoli ha vinto per 2-1. In casa, i partenopei hanno affrontato altre tre volte squadre francesi nelle coppe europee, ottenendo una vittoria (Tolosa), un pareggio (Bordeaux) e una sconfitta (PSG).

Quote

Il Napoli parte favorito a 1.30, mentre una vittoria dei francesi viene data a 9.50. Se il Napoli riuscirà a vincere questa partita mantenendo la porta di Reina inviolata, la quota pagata sarà molto interessante: 2.12.

Se vuoi scommettere su Napoli-Marsiglia, clicca qui