Champions League, Gruppo H: Ajax-Celtic


Dopo la vittoria dell’andata, stasera il Celtic ha una grande opportunità. In caso di vittoria all’Amsterdam ArenA, i biancoverdi potranno giocarsi il passaggio del turno in casa con il Milan a fine novembre, davanti al loro pubblico, che molto spesso è davvero l’uomo in più. L’Ajax però non ci sta ad uscire così presto dalla competizione, e ha bisogno assolutamente di vincere.

Team news

De Boer non ha particolari problemi di formazione e potrà schierare quindi la formazione migliore. L’Ajax scenderà in campo con il 4-3-3 d’ordinanza- marchio di fabbrica della casa- con Fischer, Sightorsson e Andersen davanti. Lennon non avrà a disposizione Brown, che deve scontare ancora due turni di squalifica e punterà in attacco su Stokes unica punta, assistito da Forrest, Samaras e Mulgrev

Stato di forma

L’Ajax è reduce dalla sconfitta per 1-0 in casa contro il Vitesse in campionato e anche in Champions League non è che le cose vadano meglio. Gli olandesi sono riusciti solo a racimolare un punto in casa contro il Milan, ma hanno perso sia a Barcellona che a Glasgow. Il Celtic arriva dal pareggio interno con il Dundee United per 1-1 nella Scottish Premier League, ma il vantaggio sulla seconda in classifica (Inverness), rimane di cinque punti.

Precedenti

Quando le due squadre si sono affrontate ad Amsterdam, le cose non sono sempre andate bene per gli olandesi, anzi. Nei tre precedenti in Olanda, una vittoria dell’Ajax e due del Celtic.

Quote

La squadra di casa parte favorita a 1.78, con il pareggio a 3.80 e una vittoria degli scozzesi bancata a 4.65. Noi crediamo che l’Ajax vincerà questa partita, ma gli uomini di De Boer la risolveranno nel secondo tempo. Quindi X/1 come parziale/finale dato a 4.80.

Se vuoi scommettere su Ajax-Celtic, clicca qui