Champions League: Il Manchester United rischia in casa con il Leverkusen


Manchester United 1.78, pareggio 3.60, Bayer Leverkusen 5.00

E’ l’esordio assoluto in Champions League per David Moyes sulla panchina del Manchester United, ma i Red Devils giocano in casa e non possono sbagliare. Il nuovo acquisto Fellaini, dovrebbe partire dalla panchina, mentre sarà van Persie a guidare l’attacco dello United. Anche Rooney sarà in campo dall’inizio e cercherà di assistere in avanti l’olandese. Hyypia schiererà i suoi con il 4-3-3. In campo il giovane Donati, che ormai è titolare fisso a Leverkusen. In attacco Kiessling sarà affiancato da Sam e dal coreano Son. Sarà la terza volta che queste due squadre si affrontano a Manchester e finora si sono registrate una vittoria dei padroni di casa ed un pareggio. Per stasera, lo United è favorito, ma il pareggio a 3.60 intriga.


 Real Sociedad 2.25, pareggio 3.35, Shakhtar Donetsk 3.40

La Real Sociedad è passata in carrozza nei preliminari, eliminando il Lione. La squadra di Arrasate non si pone limiti e sa che questa con gli ucraini, è già una sfida fondamentale. Lo Shakhtar non è più quello dello scorso anno (ha perso Willian, Fernandinho e Mkhitaryan) ma è una squadra più giovane e con meno esperienza internazionale. Lucescu dovrà essere bravo ad inserire i nuovi potenziali talenti (Taison- arrivato già nella scorsa stagione dal Metalist Kharkiv –Fred, Bernard e Fernando). Lo Shakhtar sta soffrendo anche nel campionato ucraino, dove si trova a quattro punti di distanza dalla capolista Metalist, ed è reduce dalla sconfitta per 3-2 sul campo del Karpaty Lviv. In questa partita vediamo favoriti i baschi e vogliamo anche puntare sull’X/1 come parziale/finale dato a 5.50.

Benfica 1.46, pareggio 4.40, Anderlecht 7.75

Il Benfica di Jorge Jesus è reduce da una stagione esaltante, se escludiamo l’ultimo mese però...Alla fine, la squadra di Lisbona ha perso tutto, ma proprio tutto, sul filo di lana (campionato perso contro il Porto all’ultima giornata, sconfitta in Coppa del Portogallo, e sconfitta all’ultimo minuto anche nella finale di Europa League con il Chelsea). Jesus è chiamato anche a cercare di alzare il morale di una truppa che sarà un po’ depressa dopo un finale del genere. In campionato, le Aquile hanno sette punti dopo quattro partite- a cinque lunghezze dal Porto capolista –e sono reduci dal 3-1 casalingo inferto al Pacos Ferreira. Anche i belgi hanno avuto qualche problema all’inizio del campionato, ma a poco a poco si tanno riprendendo. Nel weekend hanno battuto il Mechelen per 5-0 e ora la squadra sembra più equilibrata. I precedenti fra queste due squadre a Lisbona, nelle coppe europee, sono quattro, con tre vittorie portoghesi e un pareggio. Il Benfica ci sembra decisamente più forte e stasera non può farsi sfuggire questa vittoria davanti al proprio pubblico.

Olympiacos Pireo 3.90, pareggio 3.40, Paris Saint Germain 2.05

E’ scontato dirlo, ma l’Olympiacos sta dominando anche questo campionato greco. Dodici punti dopo quattro giornate, con 12 gol fatti e solo uno subìto. Nel weekend ha vinto per 4-0 con lo Xanthi, ma stasera è Champions League e per la squadra di Michel le cose si fanno complicate. Soprattutto perché al Karaiskakis Stadium è di scena un PSG deciso a fare una lunga strada in Europa. Blanc è deciso ad insistere ancora con il 4-3-3, con Cavani, Ibrahimovic e Lucas come terminali offensivi. Il PSG ha giocato nella sua storia tre partite in Grecia e non ha mai perso. Non crediamo proprio che lo farà stasera, anzi puntiamo su una vittoria degli ospiti senza subire reti, data a 3.25.

Bayern Monaco 1.17, pareggio 8.00, CSKA Mosca 15.00

Il Bayen di Guardiola vince, ma in società, qualcuno non è contento. Il direttore sportivo Sammer ha detto che la squadra è stata “letargica” sabato scorso contro l’Hannover (vittoria per 2-0) e Pep non è che l’abbia presa troppo bene. Lo spagnolo continua con il suo 4-1-4-1, con Schweinsteiger davanti alla difesa e Mandzukic come terminale offensivo. Il CSKA sta ancora dominando in patria e nell’ultima partita ha vinto per 1-0 con il Rostov. Honda giocherà come trequartista, in una posizione più arretrata rispetto all’attaccante Musa. Padroni di casa favoritissimi e noi li vediamo vincenti senza subire reti a 1.78.

Viktoria Plzen 4.75, pareggio 3.70, Manchester City 1.78

Il Viktoria Plzen nella scorsa stagione ha disputato un’ottima Europa League e, prima di essere eliminato dal Fenerbahce, aveva fatto fuori anche il Napoli di Mazzarri. In Europa, i cechi sono reduci da sei vittorie consecutive. Il Manchester City è reduce da due eliminazioni nei gironi nelle ultime due Champions, quindi per Pellegrini sarà vitale passare alla fase a eliminazione diretta. Stasera Dzeko sarà il centravanti titolare, con al suo fianco Jovetic e David Silva. Puntiamo su una vittoria degli inglesi, in una partita da Under 2.5 dato a 2.15.

Se vuoi scommettere sulle partite di Champions League, clicca qui