Champions league, ottavi di finale: Milan-Atletico Madrid


Stasera sarà una notte di Champions League a San Siro e il Milan di Clarence Seedorf scenderà in campo alle 20.45 contro l’Atletico Madrid. La storia ci suggerirebbe che il pronostico dovrebbe pendere dalla parte dei rossoneri, ma lo stato di forma dell’Atletico e la compattezza della squadra di Simeone, rendono questa partita molto equilibrata.

Ieri i rossoneri hanno ricevuto la visita di Silvio Berlusconi, che è andato a Milanello per motivare la squadra e ricordare la storia del Milan in questa competizione. Seedorf punta sempre sul 4-2-3-1, ma per questa partita dovrà fare a meno degli squalificati Montolivo e Muntari, sostituiti da De Jong ed Essien. In attacco ci sarà Balotelli, che agirà da prima punta, con alle spalle Kakà (il brasiliano sembra completamente recuperato), Taarabt e Poli. In difesa Emanuelson verrà preferito a Constant come difensore di fascia sinistra. Il Milan si è qualificato come secondo nel suo girone dietro al Barcellona, e in questa Champions League finora in casa ha ottenuto una vittoria (Celtic) e due pareggi (Barcellona e Ajax).

L’Atletico Madrid, dopo una serie di tre sconfitte consecutive fra Liga e Copa del Rey, si è prontamente ripreso e sabato scorso ha battuto agevolmente il Valladolid al Calderon per 3-0. La squadra di Simeone rimane in testa alla Liga con Barcellona e Real Madrid, anche se per la differenza reti, i colchoneros sono al momento al terzo posto. Stasera il tecnico argentino schiererà un 4-4-2 con Diego Costa e Raul Garcia in avanti e con Villa inizialmente in panchina. Due degli uomini chiave dell’Atletico saranno Koke e Arda Turan che, giocando sulle fasce, potranno mettere in grande difficoltà De Sciglio ed Emanuelson. I colchoneros si sono classificati primi nel loro girone, totalizzando cinque vittorie e un pareggio.

La storia dice Milan, ma l’attualità è tutta a favore degli ospiti che infatti partono decisamente favoriti. Giocare a San Siro però, è sempre difficile per ogni squadra (ne sa qualcosa il Barcellona, che l’anno scorso qui negli ottavi perse per 2-0). Se il Milan vuole avere delle possibilità di passare il turno, deve vincere questa partita. Per i rossoneri però, c’è il rischio del Goal (entrambe le squadre a segno), che viene dato a 1.98.

Milan 3.75, pareggio 3.15, Atletico Madrid 2.15

Se vuoi scommettere su Milan-Atletico Madrid, clicca qui