Champions League, ritorno playoff: Athletic Bilbao-Napoli


Le ultime dai campi

Valverde ha lasciato parecchi titolari a riposo nell’esordio in Liga di sabato a Malaga (partita persa 1-0), così da avere i giocatori in forma per la fondamentale sfida di stasera. L’allenatore basco non ha problemi di infortuni e squalifiche, e schiererà Aduriz in attacco, con alle spalle il trio composto da Ibai Gomez, Muniain e Susaeta.

Anche Benitez può schierare la formazione migliore e l’unico dubbio riguarda il ruolo di esterno sinistro nei tre di centrocampo che giocheranno dietro Higuain. Nella partita di andata al San Paolo, Insigne è stato per l’ennesima volta fischiato dal pubblico di casa (e il giocatore ha risposto ironicamente con degli applausi), e l’ingresso in campo di Mertens al suo posto, ha cambiato la partita a vantaggio del Napoli. Tutto fa pensare che stasera sarà il belga a partire titolare, ma visto che si giocherà lontano dal San Paolo, Benitez potrebbe anche decidere di dare un’altra chance al giovane napoletano.

Stato di forma

 Valverde ha dato chiaramente priorità alla partita di stasera, così che ha deciso di lasciare a riposo la maggior parte dei titolari nella partita di Liga. La qualificazione alla fase a gruppi sarebbe un risultato davvero importante per l’Athletic, che non riesce ad arrivare ad un obiettivo tanto prestigioso dalla stagione 1998/99.

Il Napoli nella partita di andata è stato messo sotto per 60’ ma, dopo l’ingresso in campo di Mertens, la partita è girata e, dopo il pareggio, gli azzurri avrebbero anche potuto vincere la partita. Stasera la squadra di Benitez dovrà cercare di attaccare e sfruttare la vena realizzativa di Higuain- una specie di “bestia nera” per i baschi, ma dovrà stare attenta anche a non scoprirsi troppo, per non subire i contrattacchi dell’Athletic.

Cos’hanno detto gli allenatori

Ernesto Valverde (Athletic Bilbao): Non possiamo adagiarci e difendere il risultato dell’andata. Dobbiamo entrare in campo ed attaccare. Il nostro pubblico ci darà una mano”.

 Rafa Benitez (Napoli): Rispettiamo l’Athletic Bilbao e la sua storia, ma siamo qui per vincere. Higuain ci darà una grossa mano”.

 I giocatori chiave

 Ha segnato il gol all’andata al San Paolo, e Iker Muniain potrebbe essere decisivo anche stasera. Giocherà dietro l’unica punta Aduriz ma, come già successo nella prima gara, potrebbe trovare più spazio fra le maglie della difesa del Napoli rispetto al compagno.

Non lo diciamo solo noi, ma l’ha detto anche Benitez: Gonzalo Higuian dovrà essere il valore aggiunto del Napoli. Già all’andata l’argentino ha segnato il gol che tiene in vita gli Azzurri, ma stasera le sue reti potrebbero valere la qualificazione alla fase a gruppi.

Il nostro consiglio

Non sarà facile per il Napoli espugnare il San Mames, infatti l’Athletic Bilbao parte favorito a 2.10. Come all’andata, noi crediamo che anche stasera entrambe le squadre andranno a rete ad una quota di 1.77. Il Napoli dovrà attaccare, mentre i baschi proveranno a colpire con le ripartenze. Non è da escludere una partita da over 2.5 bancato a 1.92.

Ore 20.45:

Athletic Bilbao 2.10, pareggio 3.40, Napoli 3.401.68.