Coppa di Lega inglese: Sunderland-Chelsea


Come per Leicester-Manchester City, anche Sunderland-Chelsea avrà inizio alle 20,45 italiane, ma le due squadre che scenderanno in campo per questa sfida secca allo Stadium of Lights, avranno un morale davvero diverso.

Il Sunderland si trova sempre all’ultimo posto della Premier League, a cinque punti di distanza dal West Ham (squadra contro la quale i Black Cats hanno pareggiato sabato in campionato) e dalla posizione che al momento delineerebbe la linea della salvezza. Il cambio in panchina tra Di Canio e Poyet sembrava aver pagato inizialmente, poi però sono arrivate partite contro squadre di vertice come Chelsea e Tottenham, così che ora il Sunderland non vince in campionato da cinque partite. Queste due squadre si sono affrontate qui allo Stadium of Lights solo tre settimane fa, e i padroni di casa hanno reso la vita davvero difficile ai Blues, che sono riusciti a sfangarla ma solo con uno stentato- anche se molto combattuto- 4-3. Stasera Poyet non avrà a disposizione il portiere titolare Westwood- giocherà l’italiano Vito Mannone, che non ha mai convinto del tutto, non solo a Sunderland- oltre al difensore Cuellar.

Jose Mourinho come al solito ha sintetizzato alla perfezione quelli che sono i problemi della sua squadra in questo momento. In un’intervista, il portoghese ha detto che sulle situazioni da fermo, se il Chelsea si allenasse contro le sagome che si usano in allenamento, in questo periodo subirebbe gol anche da loro. In effetti la linea difensiva è sembrata spesso incerta e i Blues subiscono gol in quasi tutte le partite. Non lo hanno fatto mercoledì scorso quando hanno battuto la Steaua Bucarest a Stamford Bridge per 1-0 (vittoria che è valsa il promo posto nel girone di Champions League), ma sono tornati a subire gol in campionato quando sabato hanno battuto in casa il Crystal Palace per 2-1. Ci aspettiamo che Mourinho faccia parecchi cambi per la partita di Sunderland, con Eto’o che dovrebbe partite titolare in attacco, assistito da de Bruyne, Oscar e Schurrle.

I padroni di casa puntano decisamente di più sul campionato e ad ottenere una salvezza che al momento sembra difficile, che non su questa Capital One Cup. Il Chelsea invece vuole raggiungere la semifinale e Mourinho si augura che la squadra possa farlo senza finalmente subire gol dagli avversari. Puntiamo su una vittoria della squadra ospite senza subire reti, data a 2.65.

Sunderland 6.00, pareggio 4.20, Chelsea 1.57

Se vuoi scommettere sulla Capital One Cup, clicca qui