Coppa Italia, ottavi di finale: Juventus-Avellino


Gli ottavi di finale di Coppa Italia iniziano stasera alle 21.00 allo Juventus Stadium di Torino, dove gli uomini di Conte ospitano in gara secca un Avellino che sta ben figurando come neopromossa in Serie B.

L’allenatore bianconero vuole dare spazio alle seconde linee, e vedremo in campo ben pochi giocatori di quelli che hanno recentemente battuto il Sassuolo in campionato. In porta gioca Storari- quest’anno per lui c’è stato spazio solo nella partita contro il Verona- mentre in difesa Ogbonna giocherà come centrale. A centrocampo, con Vidal squalificato e Pirlo infortunato, spazio a De Ceglie e Motta sulle fasce, mentre in avanti saranno Giovinco e Quagliarella le punte che dovranno far breccia nella difesa irpina. In campionato, la squadra di Conte in casa ha vinto otto partite su otto e, sempre considerando la Serie A, la porta della Juventus è inviolata da otto partite consecutive.

L’Avellino arriva da tre pareggi consecutivi ma, con 30 punti dopo 18 partite, è saldamente in zona playoff. Rastelli si presenterà a Torino con il 3-5-2, con Galabinov e Castaldo di punta. Finora l’Avellino in campionato, quando ha giocato in trasferta ha ottenuto due vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte. Nel turno precedente, gli irpini hanno battuto ed eliminato al Partenio il Frosinone per 2-1.

Juventus-Avellino era un classico negli anni Ottanta, quando i campani frequentavano regolarmente i piani alti della Serie A. Da ricordare ad esempio la partita dell’ultima giornata del campionato 1978/79, quando gli avellinesi, sotto per 3-0 nel primo tempo, segnarono tre gol ad Alessandrelli (che aveva sostituito Zoff), ottenendo così la salvezza. Oppure la vittoria degli irpini nel vecchio Comunale nel giugno del 1986 nel mai rimpianto Torneo Estivo (che in quell’anno Mondiale teneva impegnate le squadre di Serie A che avevano terminato il campionato ad aprile) per 3-1, che mandò i biancoverdi alla finale poi vinta contro il Bari.

Stasera la Juventus è chiaramente favorita, ma la quota vittoria degli uomini di Conte è davvero poco interessante. Noi crediamo che l’allenatore bianconero si aspetti delle risposte dai suoi giocatori che giocano meno, soprattutto una certa attenzione in fase difensiva. Puntiamo quindi su un under 2.5 dato a 2.90.

Juventus 1.12, pareggio 8.00, Avellino 20.00

Se vuoi scommettere su Juventus-Avellino, clicca qui