Europa League, andata sedicesimi di finale: Juventus-Trabzonspor


Vincere stasera per chiudere subito il discorso. Vincere per poter così continuare a concentrarsi sul campionato. La Juventus stasera scende in campo alle 19.00 contro il Trabzonspor a Torino per i sedicesimi di finale di Europa League, e Conte vuole iniziare a mettere la prima mattonella di un palazzo che dovrà essere completato il prossimo 14 maggio, quando allo Juventus Stadium si disputerà l’ultimo atto di questa manifestazione.

Conte farà un po’ di turnover per questa partita, anche perché in difesa mancheranno ancora gli infortunati Barzagli e Chiellini, sostituiti da Caceres e Ogbonna. A centrocampo Pogba prenderà il posto di Vidal, mentre in attacco, il tecnico bianconero schiererà la coppia formata da Tevez (che nelle coppe europee non segna dall’aprile 2009) e il nuovo arrivato Osvaldo (che in Europa ha giocato meno rispetto a Carlitos, ma è a secco dal novembre del 2007). La Juventus arriva dalla Champions League, dopo essere stata eliminata nel girone, arrivando terza dietro a Real Madrid e Galatasaray.

Il Trabzonspor arriva a Torino con molta fiducia, più per quello che ha fato finora in Europa League che non per quello che sta facendo nella SuperLig turca (dove è nono in classifica). La squadra di Mandirali ha vinto il girone J davanti alla Lazio e in questa competizione è imbattuto da 14 partite. La squadra turca stasera potrà schierare due ex della Premier League come Bosingwa e Zokora, mentre l’ex Chelsea Malouda, sarà assente per infortunio.

La Juventus ha pareggiato le ultime cinque partite giocate in Europa League, ma stasera, per la truppa di Conte, la vittoria è d’obbligo. La quota dell’1 è molto bassa, così che puntiamo sulla vittoria della squadra di casa senza subire reti data a 1.62.

Juventus 1.15, pareggio 7.75, Trabzonspor 18.50

Se vuoi scommettere sull'Europa League, clicca qui