Europa League: le italiane in cerca dell'en plein!


Ore 19.00

Napoli 1.48, pareggio 4.25, Swansea 6.60

Il Napoli, dopo aver sofferto maledettamente al Liberty Stadium nella partita di andata, stasera cercherà di far valere la legge del San Paolo e ottenere così la qualificazione agli ottavi di Europa League. Finora i partenopei hanno perso solo una volta in campionato (Parma), mentre in Europa in casa sono ancora imbattuti. Benitez mette in campo tutti i titolari, con Higuain che come al solito guiderà l’attacco, con alle spalle il trio formato da Callejon, Mertens e insigne.

Lo Swansea arriva a Napoli mantenendo un profilo basso, ma il tecnico Monk vorrà giocarsi le sue carte. I gallesi arrivano dalla sconfitta in campionato a Liverpool dove, pur perdendo, gli Swans sono riusciti a segnare tre reti. Bony guiderà l’attacco della squadra gallese. I partenopei hanno subito reti in casa nelle ultime tre partite di campionato (Chievo, Milan e Genoa) e stasera rischiano il gol della squadra ospite, visto che lo Swansea ama tenere palla e giocare un calcio offensivo. La realizzazione da parte di entrambe le squadre è data a 1.92.

Ludogorets 2.50, pareggio 3.35, Lazio 2.75

La Lazio stasera va a caccia dell’impresa disperata. Dopo aver perso 1-0 nella partita di andata in casa, non sarà facile ribaltare il risultato in Bulgaria. Il Ludogorets è in testa al campionato e, dopo aver fatto fuori il PSV Eindhoven nei gironi eliminatori, stasera va a caccia di un altro scalpo importante. La squadra di casa non ha squalificati o infortuni di rilievo, così che il tecnico Stoev potrà schierare la formazione migliore.

Reja cerca l’impresa, ma dovrà trovarla senza l’aiuto di Cavanda (squalificato) e Dias, che si è infortunato nell’ultima partita di campionato. Il tecnico laziale pare orientato a lasciare inizialmente in panchina Klose e puntare su Perea in attacco, affiancato da Keita e Candreva. Nella partita di andata abbiamo consigliato un under e anche per stasera prevediamo un under 2.5 dato a 1.65.

Ore 21.05

Trabzonspor 6.25, pareggio 4.00, Juventus 1.55

La squadra di Conte va a giocare a Trebisonda con la testa però già in parte a San Siro, dove domenica sera sfiderà il Milan in un’importante partita di campionato. I padroni di casa sono stati sfortunati nell’andata allo Juventus Stadium e stasera il tecnico Mandirali proverà a rimontare due gol di svantaggio partendo da un 4-1-4-1, con Paulo Enrique davanti.

I bianconeri metteranno in campo solo tre giocatori che poi rivedremo anche nella partita con il Milan (Buffon, Bonucci e Pogba). In attacco, spazio al duo Osvaldo-Giovinco. La Juve non dovrebbe avere problemi, ma la Turchia non porta fortuna (Galatasaray docet). Interessante la quota della realizzazione da parte di entrambe le squadre (1.78).

Fiorentina 1.17, pareggio 6.70, Esbjerg 17.50

Nei giorni precedenti questa sfida di ritorno di Europa League con l’Esbjerg, a Firenze si è parlato di tutto, tranne che della sfida con i danesi. Non poteva essere altrimenti, visto le polemiche arbitrali che sono seguite a Parma-Fiorentina e dopo il 3-1 rifilato dalla Viola nella partita di andata all’Esbjerg. Montella farà ampio turnover, e probabilmente vedremo Mario Gomez partire finalmente titolare.

L’Esbjerg viene a Firenze per evitare brutte figure ma senza più speranze di qualificazione. All’andata fu un over 3.5, invece per stasera puntiamo più su un over 2.5 dato a 1.50.

Se vuoi scommettere sull'Europa League, clicca qui