Europa League, ritorno ottavi di finale: Fiorentina-Juventus


Fiorentina e Juventus concluderanno stasera alle 19.00 al Franchi, il trittico di partite iniziato dieci giorni fa. Quella di oggi sarà però la sfida più importante, quella che ci dirà chi accederà ai quarti di finale di Europa League. Si parte dall’1-1 dell’andata allo Juventus Stadium.

Montella sa che le aspettative in città sono altissime, e tutta Firenze si aspetta di rivivere un remake dello scorso 20 ottobre, quando i viola rimontarono la Juventus- dopo essere andati sotto per 2-0- vincendo per 4-2 nell’andata della sfida di Serie A. La Fiorentina nelle tre partite disputate quest’anno contro i bianconeri, non ha mai segnato nei primi tempi, ma i cinque gol finora segnati, sono arrivati tutti nella ripresa. Stasera non ci sarà Mati Fernandez, che si è infortunato alla caviglia nella partita di andata, e Montella confermerà ancora il 3-5-1-1, con Gomez- autore del gol viola all’andata- in avanti, assistito da Ilicic. Borja Valero inizierà sulla linea dei centrocampisti, con la licenza però di avanzare, sia per impedire a Pirlo di far gioco, sia per dare assistenza all’attaccante tedesco.

Conte ha detto in conferenza stampa che l’habitat naturale di questa Juventus dev’essere la Champions League, ma che i suoi ragazzi onoreranno comunque l’impegno in Europa League. Siamo sicuri però, che anche stasera spremerà il massimo dalla sua squadra, visto che il clima infuocato di Firenze e la possibilità di giocarsi un’eventuale finale in casa, scuramente fanno gola al tecnico bianconero. Qualche problema in difesa per la Juve, che dopo Barzagli ha perso anche Ogbonna, così che stasera saranno Caceres, Bonucci e Chiellini i tre di difesa schierati davanti a Buffon. Rispetto alla partita di andata, ci sarà Tevez in attacco, che sarà affiancato come al solito da Llorente.

La Juve cercherà di spegnare subito gli entusiasmi del Franchi, e proverà a partire a razzo. I primi tempi dei due scontri diretti più recenti, si sono sempre conclusi con il vantaggio bianconero, mentre stasera crediamo che la partita sarà più contratta e, visto che i viola non hanno ancora segnato nei primi tempi contro la Juve in questa stagione, puntiamo su una X nella prima frazione data a 2.10. Vediamo poi una partita con la realizzazione da parte di entrambe le squadre, bancata a 1.92.

 

Fiorentina 1.33, pareggio 5.50, Juventus 9.50