Falcao e altri 5 attaccanti che potrebbero essere perfetti per il Chelsea di Mourinho


Dopo che Demba Ba, Fernando Torres e Samuel Eto'o, hanno tutti fallito nel convincere Mourinho, il Chelsea vuole avere Radamel Falcao a partire dalla prossima estate.

Il tecnico portoghese ha detto alla tv francese:" il problema principale al Chelsea è che manca un vero attaccante. Non ho Falcao, ma anche Falcao non ha una squadra...siamo seri, chi vuole giocare davanti a 3.000 spettatori?"

Se però Mourinho non riuscirà ad avere il colombiano nemmeno la prossima estate, Michael Da Silva ci dice quali potrebbero essere le possibili opzioni per i Blues...


Mario Balotelli

Mourinho e Balotelli hanno lavorato assieme all'Inter e, seppur i loro rapporti non siano stati ottimi, fra i due è rimasto un totale rispetto. Mourinho sa di aver bisogno di un attaccante che segni molti gol, e Balotelli, con i suoi 14 gol in 27 partite quest'anno con il Milan, ha dimostrato di saperlo essere. All'età di 23 anni, gli anni migliori per Balotelli devono ancora venire, ma davvero Mourinho vorrà tornare ad avere a che fare con una personalità così difficile?


Mario Gomez

Gomez era ormai considerato un panchinaro al Bayern, ma rimane comunque un attaccante di assoluto valore. In questa sua prima stagione a Firenze, un infortunio ne ha finora condizionato il rendimento, ma l'attaccante tedesco ha solo 28 anni e potrà fare ancora molto bene, a partire dai prossimi Mondiali che giocherà con la Germania. La soluzione Gomez sarebbe poi più economica rispetto alla altre qui prese in considerazione e, visto che Mourinho continua a lamentarsi per le spese folli del Manchester City, in questo caso il portoghese potrebbe dare un bell'esempio in ambito fair play finanziario.


Zlatan Ibrahimovic

Questa settimana Zlatan ha dichiarato che sarebbe in grado di scardinare anche le difese di Premier League, come ha fatto finora con le linee difensive di tutti i Paesi nei quali ha giocato. Dopo che non era andato in porto il trasferimento all'Arsenal, sembrava che Ibrahimovic avesse rinunciato definitivamente a giocare in Inghilterra, ma la possibilità di giocare per il Chelsea, e tornare ancora ad essere allenato da Mourinho, potrebbe ingolosirlo.


Stefan Kiessling

Kiessling è reduce da due stagioni molto buone con il Bayer Leverkusen in Bundesliga, e ha contribuito anche a portare le "Aspirine" in Champions League. La sua età però- 30 anni- potrebbe essere un problema. E' vero che Mourinho potrebbe averlo per 10 milioni di sterline, ma il portoghese vorrebbe un attaccante più giovane per il suo Chelsea.


Diego Costa

Se Mourinho non potrà avere Falcao, la sua seconda scelta sarà senz'altro Diego Costa. Il brasiliano/spagnolo ha segnato finora 26 gol in 29 partite in questa stagione ed è il grande protagonista dell'Atletico Madrid sia nella Liga che in Champions League. Forte e potente, Costa ha tutte le caratteristiche per essere l'attaccante perfetto per il tecnico portoghese. Non male come piano B...


Se vuoi scommettere sulle partite di Champions League, clicca qui