Fraser Forster e gli altri 5 portieri più costosi nella storia del calciomercato


Se il passaggio di Fraser Forster dal Celtic al Southampton andrà in porto per 10 milioni di sterline, questo diventerà il sesto trasferimento più costoso di sempre riguardante un portiere, e Forster scavalcherà l'uruguaiano Muslera dal sesto gradino.

Forster, che agli ultimi Mondiali è stato uno dei due giocatori a non mettere mai piede sul terreno di gioco nella disastrosa spedizione inglese, sembra vicino ad un trasferimento sulla costa sud dell'Inghilterra.

Chi sono stati però i sei portieri più costosi nella storia del calciomercato?

 

6. Fraser Forster – dal Celtic al Southampton - £10 milioni, 2014

Se il Liverpool ha fatto la spesa a Southampton quest'estate, i Saints hanno fatto lo stesso con il Celtic negli ultimi due anni, e dopo aver pagato £12.5 milioni per Victor Wanyama la scorsa estate, ora sono vicini a Forster per 10 milioni.

Dopo essere cresciuto nel Newcastle, ed essere stato in prestito allo Stokport e al Norwich, Forster è arrivato al Celtic nel 2012 per £2 milioni, e con gli Hoops il portiere ha vinto tre Scottish Premier League e si è messo in mostra in molte serate di Champions League.

 

5. Jan Oblak –dal  Benfica all'Atletico Madrid - €15 milioni, 2014

Forster non è il portiere pagato di più quest'estate, perchè l'onore spetta al ventunenne sloveno Jan Oblak, passato dal Benfica all'Atletico Madrid per prendere il posto di Thibaut Courtois.

Dopo essere arrivato nel 2010 al Benfica, nella scorsa stagione Oblak ha vinto tutto in Portogallo con le Aquile, e ha raggiunto con i suoi compagni la finale di Europa League, poi persa contro il Siviglia.

 

4. Angelo Peruzzi – dall'Inter alla Lazio - €20 milioni, 2000

Peruzzi è stato uno dei migliori portieri negli anni Novanta, anche se non è stato apprezzato da gran parte della critica.

Dopo tre scudetti e la Champions League vinta con la Juventus, passò all'Inter nel 1999, e poi alla Lazio con un trasferimento record nel 2000. Rimase a Roma per sei anni, e fece parte della rosa azzurra che vinse i Mondiali nel 2006.

 

3. David de Gea – dall'Atletico Madrid al Manchester United - £18 milioni, 2011

Dopo aver fatto bene all'Atletico Madrid, De Gea passò al Manchester United nel 2011, ma inizialmente ha fatto fatica ad adattarsi al calcio inglese.

Dopo tre anni però, De Gea si è imposto ormai come uno dei migliori portieri della Premier League, ed ha aiutato la sua squadra a vincere il titolo nella stagione 2012/13.

 

2. Manuel Neuer – dallo Schalke al Bayern Monaco - €24 milioni, 2011

Neo campione del mondo con la Germania, in Brasile Neuer ha fatto capire a tutti perchè viene considerato il miglior portiere del pianeta.

Le sue doti con i piedi, lo rendono un giocatore abile anche al di fuori dell'area di rigore, così che molti ritengono che Neuer stia rivoluzionando quello che era il tradizionale ruolo del portiere.

 

1. Gianluigi Buffon – dal Parma alla Juventus - €41 milioni, 2001

Il portiere più costoso al mondo rimane Gianluigi Buffon, che negli ultimi anni è stato sicuramente il miglior estremo difensore del mondo.

Buffon fu acquistato dal Parma nel 2001 e a Torino ha vinto cinque scudetti. E' stato anche protagonista della vittoria dell'Italia al Mondiale 2006 e all'età di 36 anni, ha appena firmato un contratto che lo legherà alla Juve fino al 2017.