I 5 acquisti che potrebbero far tornare grande il Manchester United


David Moyes ha detto che la prossima estate il Manchester United tornerà ad investire in maniera importante sul mercato.

Per tornare però in lotta per il titolo, o almeno per un posto in Champions League, quali possono essere gli acquisti giusti per i Red Devils? Lo abbiamo chiesto a Iain Macintosh...

JAN VERTONGHEN

Il difensore del Tottenham è stato uno dei migliori in Premier League nella scorsa stagione, ma quest'anno le cose stanno andando in maniera differente. Il 26enne belga non si è adattato ai vari cambiamenti tattici e, seppur voglia giocare in squadra squadra che gli dia la possibilità di disputare la Champions League, vestire la maglia del Manchester United sarebbe comunque per lui motivo di grande soddisfazione. Il suo costo si aggira sui 20 milioni di sterline, ma se Moyes riuscirà a recuperarlo, acquisterà una dei migliori difensori che ci sono in giro per l'Europa.

TONI KROOS

Non capita spesso di vedere giocatori come Toni Kroos disponibili sul mercato, ed è per questo motivo che se Moyes avrà la possibilità di prenderlo, non se lo farà certo scappare. Il nazionale tedesco ha il contratto in scadenza e non fa parte della cerchia dei titolari al Bayern. In tempi recenti poi, lo stesso Beckenbauer ha detto su una possibile cessione del giocatore:" nessuno è insostituibile". I bavaresi in effetti hanno molti giocatori nel ruolo di Kroos, ma non è il caso del Manchester United. Passare da Tom Cleverley a Toni Kroos, sarebbe un bel passo avanti per i Red Devils.

FABIO COENTRAO 

Lo Untied è un club ricco, ma non così ricco da mettersi in competizione con altri top club per l'acquisto di Luke Shaw del Southampton, che è un giocatore che ha futuro, ma ha ancora molto da dimostrare. Perchè allora no buttarsi su un giocatore che ha lo stesso ruolo di Shaw ma maggior esperienza internazionale? Fabio Coentrao non è un titolare al Real Madrid, ma giocherà i Mondiali con il portogallo, e ai Red Devils costerebbe meno che Shaw, lasciando così Manchester City e Chelsea a scannarsi per il futuro campioncino della nazionale inglese.

BEN DAVIES

Tutti sanno che, una volta che Evra dirà basta, Alexander Buttner non è la scelta definitiva per la fascia sinistra di difesa del Manchester United. Qundi, fermo restando che Coentrao sarebbe la prima scelta, perchè non provare ad acquistare Ben Davies dello Swansea? Il giovane gallese è forte tecnicamente, e ha già dimostrato di essere affidabile, quando l'infortunio di Neil Taylor, lo ha catapultato in prima squadra. Se Ed Woodward, vice-presidente del Manchester United, saprà giocare bene le sue carte, potrebbe avere due difensori di fascia sinistra (Coentrao e Davies), al prezzo del solo Luke Shaw.

MAXIME GONALONS

La scorsa settimana in Inghilterra, alcuni giornali hanno riportato la notizia che lo United fosse sul centrocampista difensivo dello Sporting Lisbona, William Carvalho. Se il trasferimento però dovesse fallire, i Red Devils virerebbero su Maxime Gonalons. Il 25enne centrocampista del Lione, era già stato sulla lista di mercato di Napoli e Arsenal, e oltre ad avere un ottimo fisico, è anche molto valido dal punto di vista tecnico. Il Lione, che difficilmente parteciperà alla prossima Champions League, farà fatica a trattenerlo anche per la prossima stagione.