Il derby della Mole: Juventus-Torino


Dopo che il derby di andata si giocò alle 12.30 (e lo vinse la Juve per 1-0) anche questo derby della Mole si giocherà ad un orario insolito: le 18.30. La Juve infatti è reduce dalla fatiche di Europa League di giovedì e stasera se la vedrà con un Torino che arriva da un ottimo momento di forma.

I bianconeri, pur se con qualche patema, hanno vinto per 2-0 giovedì contro il Trabzonspor, mettendo quasi al sicuro il passaggio agli ottavi di Europa League. Per il derby di oggi, la Juventus non recupera Chiellini, ma ci sarà invece Barzagli, che comporrà la linea difensiva assieme a Bonucci e Caceres. In attacco torna la coppia titolare formata da Tevez e Llorente. I bianconeri finora in casa non hanno sbagliato nulla: 12 partite e 12 vittorie, con 36 gol fatti e solo 8 subiti. La Juve poi, ha segnato sempre almeno tre gol nelle ultime cinque partite giocate in casa in campionato.

Il Toro non vince il derby dal 1995 e non segna alla Juve dal 2002. Quest’anno però, la squadra di Ventura è solida e quadrata e, con due attaccanti come Cerci e Immobile, potrebbe far male alla truppa di Conte. Fuori casa finora i granata hanno ottenuto quattro vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte.

La Juve vuole continuare a vincere, anche perché ieri sera la Roma ha battuto il Bologna, e ora i giallorossi si sono portati a sei punti alla capolista, e devono ancora recuperare la partita con il Parma. La quota vittoria della Juve è molto bassa, ma noi per questa partita preferiamo puntare sulla realizzazione da parte della squadra ospite, che potrebbe tornare a segnare contro i bianconeri dopo 12 anni. La quota per il gol del Toro è di 1.92.

Juventus 1.28, pareggio 5.75, Torino 10.00

Se vuoi scommettere sul derby della Mole, clicca qui