Il posticipo del lunedì: Bologna-Chievo


Il Bologna, dopo un pessimo inizio di campionato, sembra essersi ripreso e ora la squadra di Pioli in campo gioca in maniera più tranquilla. Stasera la pressione sarà quindi tutta sul Chievo, dove Sannino sa di giocarsi la panchina.

Team news

Pioli ritrova Diamanti che torna dalla squalifica ed è intenzionato a posizionare Khrin al centro della difesa. In attacco l’unica punta del 3-5-1-1 disegnato dal tecnico rossoblù, sarà Cristaldo. Sannino non ha a disposizione Hetemaj per squalifica, più Dramè e Dos Santos per infortunio, ma ritrova Cesar, che torna titolare dopo un turno di stop. In attacco spazio al duo Pellissier-Thereau.

Stato di forma

Il Bologna arriva da due vittorie consecutive (Livorno e Cagliari) ma in casa quest’anno ha fatto fatica e ha già perso in due occasioni. Il Chievo arriva da cinque sconfitte consecutive e al momento occupa l’ultimo posto in classifica. La squadra di Sannino fuori casa non ha ancora vinto in questo campionato e ha collezionato un pareggio e tre sconfitte.

Precedenti

Negli ultimi sei campionati, al Dall’Ara ci sono state tre vittorie dei padroni di casa, due pareggi e una vittoria clivense. Il Chievo non vince a Bologna dalla stagione 2009/10 (2-0).

Quote

Il Bologna parte favorito a 2.10, mentre una vittoria della squadra di Sannino viene bancata a 3.75. Interessante la quota del pareggio a 3.25, visto che il Bologna è in ripresa ma anche il Chievo deve interrompere la serie di sconfitte consecutive e giovedì scorso in casa della Roma, pur perdendo, non ha per nulla demeritato.

Se vuoi scommettere su Bologna-Chievo, clicca qui