Il posticipo del lunedì di Serie A: Napoli-Genoa


Dopo le vittorie di Juventus e Roma di ieri, per il Napoli stasera c’è un solo risultato a disposizione: la vittoria. La squadra partenopea sarà stanca per la partita giocata in coppa giovedì a Swansea, mentre il Genoa andrà a giocarsela al San Paolo sapendo di non aver nulla da perdere.

Sabato sera i giallorossi sono scappati a +7 (con una partita ancora da recuperare), mentre la Fiorentina, che gioca due ore prima del Napoli, potrebbe avvicinarsi a -3. Inevitabile che gli azzurri giocheranno con molta pressione addosso. Benitez lo sa, e inevitabilmente apporterà qualche cambio alla formazione che ha pareggiato per 0-0 in Europa League. Hamsik e Insigne dovrebbero partire dalla panchina, a vantaggio di Mertens e Pandev, che partiranno subito titolari. Ci sarà sicuramente Jorginho, che è stato escluso dalla lista Uefa, e potrà giocare solo le partite di campionato. Il Napoli finora in casa ha vinto in otto occasioni, con tre pareggi e una sola sconfitta (Parma).

La squadra di Gasperini, dopo la bella rimonta di domenica scorsa che ha portato al pareggio con l’Udinese, verrà a giocarsela a viso aperto. I genoani non hanno particolari problemi di classifica e l’allenatore rossoblù è intenzionato a schierare Gilardino come punta centrale, affiancato sulle fasce da Sculli e Konate. Il giovane e talentuoso greco Fetfatzidis, dovrebbe partire dalla panchina. Il Grifone finora fuori casa ha ottenuto tre vittorie, tre pareggi e sei sconfitte.

Il Napoli ha perso solo una delle ultime ventidue partite giocate al San Paolo e ha vinto la partita di andata a Marassi per 2-0. Stasera la squadra di Benitez parte ovviamente favorita, in una partita che noi vediamo da over 2.5 dato a 1.68. Attenzione però al Genoa, con Gilardino in attacco e con le accelerazioni di Fetfatzidis (se verrà schierato), potrebbe far male. Interessante la realizzazione da parte di entrambe le squadre data a 2.05.

Napoli 1.28, pareggio 5.40, Genoa 13.00

Se vuoi scommettere sui posticipi di Serie A, clicca qui