Il posticipo del lunedì: Roma-Cagliari


Cinesi si o cinesi no? Il presidente Pallotta non pare aver preso troppo bene il possibile ingresso del magnate cinese Chen Feng in sostituzione di Unicredit, visto che il nuovo socio di minoranza che arriva dall’Estremo Oriente, potrebbe mettere in discussione molte delle sue scelte, sicuramente di più di quanto sta facendo l’istituto di credito, che agisce più che altro da socio di minoranza “passivo”.

La Roma arriva a questa partita contro il Cagliari piangendo la morte di Amedeo Amadei, il celebre “fornaretto” del primo scudetto giallorosso nel 1942, deceduto ieri all’età di 92 anni e dopo anche tutte le polemiche seguite al test match giocato sabato fra l’Italrugby e l’Argentina, che secondo Garcia, ha rovinato in maniera grave il fondo dell’Olimpico.

I giallorossi ieri sono stati sorpassati dalla Juventus e, per tornare in vetta, stasera devono per forza vincere. Dovranno provare a farlo senza Totti- il capitano sarà pronto fra due settimane- ma con Destro, che torna in panchina dopo quasi sei mesi. Garcia probabilmente non schiererà subito titolare Borriello, che ha problemi a una caviglia, ma partirà con il tridente formato da Gervinho, Ljajic e Florenzi. In difesa mancheranno Balzaretti e Torosidis per infortunio, quindi i due laterali saranno Dodo e Maicon.

Lopez ha detto che tutta la squadra cagliaritana è rimasta scossa per il disastro causato dall’alluvione che ha colpito l’isola, e che i giocatori si sono già attivati con delle aste di beneficienza. Stasera all’Olimpico non ci sarà Nainggolan per squalifica, e in porta non ci sarà nemmeno Agazzi, sostituito da Avramov. Lopez schiererà un 4-3-1-2, con Ibarbo e Sau di punta.

I giallorossi sono ovviamente favoriti ma, da quando non c’è Totti a disposizione, la Roma ha sempre faticato a segnare (cinque Under nelle ultime cinque partite). Stasera poi i capitolini avranno molta pressione addosso e quindi preferiamo puntare su un Under 2,5 dato a 1.92

Roma 1.40, pareggio 4.50, Cagliari 9.00

Se vuoi scommettere su Roma-Cagliari, clicca qui