Il posticipo di Serie B: Novara-Cesena


Il Novara è in piena crisi, e stasera se la dovrà vedere contro una squadra che ha il doppio dei suoi punti e, in caso di vittoria, potrebbe raggiungere al secondo posto in classifica l’Empoli.

Team news

Aglietti conferma il 4-4-2 e partirà in attacco con Gonzalez, che dovrebbe essere affiancato da Comi, favorito per un posto da titolare rispetto a Iemmello. Torna anche Rigoni, ma partirà dalla panchina. Nel Cesena, Bisoli non avrà a disposizione gli infortunati Bangoura, D’Alessandro, Nadarevic e Rodriguez. L’allenatore dei romagnoli deve ancora decidere se utilizzare il 4-3-1-2, o passare al 3-5-2, ma in attacco ci saranno sicuramente Succi e Defrel.

Stato di forma

I novaresi sono in un momento davvero negativo. La squadra di Aglietti arriva da tre sconfitte consecutive (l’ultima per 5-0 con la Ternana) e non vince dalla partita in casa con il Padova dello scorso 14 settembre (1-0). Il Cesena sta invece facendo benissimo fuori casa, dove ha ottenuto tre vittorie in quattro partite, e ha perso solo la partita in casa del Palermo per 2-1.

Precedenti

Negli ultimi due campionati, nelle partite giocate al Piola, le due squadre hanno ottenuto una vittoria a testa. Nella passata stagione- in Serie B- i cesenati si sono imposti per 1-0, mentre l’anno precedente in Serie A, fu il Novara ad ottenere i tre punti con un netto 3-0.

Quote

La squadra di Aglietti è in crisi, ma stasera parte favorita a 2.20, mentre una vittoria degli ospiti viene bancata a 3.30. Interessante la quota del pareggio, che permetterebbe al Novara di interrompere la serie negativa, data a 3.10.

Se vuoi scommettere su Novara-Cesena, clicca qui