Il posticipo di Serie A: Parma-Roma


Si conclude stasera la terza giornata di campionato e la squadra di Garcia ha la grande occasione di raggiungere il Napoli in testa alla classifica. Il Parma però, ha iniziato un po’ a rilento, e stasera cercherà di sfruttare il fattore casalingo.

Team news

Donadoni conferma il 3-5-2 e, non avendo a disposizione Paletta, sarà Felipe ad occupare il ruolo di centrale difensivo, con Benalouane e Lucarelli ai suoi lati. In attacco, spazio all’ex di turno Cassano, che affiancherà Amauri. Garcia si presenterà in Emilia con il classico 4-3-3, con Totti (il suo rinnovo dovrebbe essere ufficializzato in settimana) al centro del tridente, composto anche da Gervinho e Florenzi.

Stato di forma

Donadoni deve dare una scossa alla sua squadra. Dopo l’abulico pareggio casalingo con il Chievo all’esordio in campionato (0-0), gli emiliani sono caduti sotto i colpi dell’Udinese (3-1). La coppia Cassano-Amauri non ha fatto vedere ancora nulla di interessante ma stasera può essere la partita giusta per il riscatto. Diametralmente opposto l’inizio di campionato dei giallorossi. Due partite (Livorno e Verona) e sei punti, con 5 gol segnati e nessuno subìto. La squadra sta mostrando un buon calcio e stasera c’è la possibilità di arrivare al derby di domenica prossima da primi in classifica.

Precedenti

Nelle 24 partite disputate a Parma, i padroni di casa hanno vinto in otto occasioni (l’ultima nello scorso campionato per 3-2), con sei pareggi e dieci vittorie della Roma.

Quote

La Roma viene data favorita a 2.35, ma anche il pareggio a 3.30 ci sembra interessante. Può essere una partita da Over 2.5, dato a 2.05. Interessante anche la quota per la realizzazione di entrambe le squadre, data a 1.68.

Vuoi scommettere su Parma-Roma? Clicca qui!