Il top match di Lega Pro: Perugia-Pisa


Perugia-Pisa: dove eravamo rimasti? Solo a qualche mese fa e alla semifinale ritorno playoff al Curi.

Gli umbri si portano in vantaggio a pochissimi minuti dalla fine e, con il Pisa in 10 uomini, sembra che ormai la semifinale sia decisa. Palla al centro, pallone a Sabato sulla sinistra e cross in mezzo, respinta della difesa e "Ciccio" Favasuli entra nella storia pisana, piazzando il pallone all'incrocio dei pali e dando così alla squadra di Pagliari la finale playoff contro il Latina (poi persa).

Nel video sotto il racconto di quegli emozionanti minuti finali, nel racconto di un più che coinvolto Andrea Orsini:

Oggi le due squadre si ritrovano al Curi per la 7° giornata del girone B di Lega Pro e ancora com gli stessi allenatori in panchina ( Pagliari da parte pisana e Camplone, che si è ripreso il posto dopo l'ingaggio quest'estate di Lucarelli).

Nei padroni di casa non ci saranno Barison, Bationo e Aveni, mentre fra gli ospti, Sabato dovrebbe prendere il posto di Kosnic, fermo per squalifica.

Nel Pisa però, ci sarà soprattutto lui, quel Favasuli eroe dei playoff, che è fermo da più di un mese per un infortunio al ginocchio.

Il Pisa si trova al terzo posto in classifica, a cinque punti dal Pontedera, e proprio con i cugini, la settimana scorsa i nerazzurri hanno perso il derby in casa per 2-1. Il Perugia invece è più attardato in classifica (otto punti e ottavo posto in graduatoria) ed è reduce dal pareggio per 2-2 con il Prato.

Non sappiamo se le due tifoserie vivranno emozioni simili a quella partita dello scorso giugno, ma stavolta il Perugia parte favorito e dovrebbe sfruttare sia il fattore casalingo, sia qualche problemino in casa pisana, arrivato dopo la partita persa con il Pontedera.

Vediamo quindi favorita la squadra di casa, data vincente a 2.15.

Se vuoi scommettere su Perugia-Pisa, clicca qui