Il venerdì della Liga: Villareal-Granada e Malaga-Osasuna


Villareal 1.48, pareggio 4.20, Granada 7.00

Il Villareal, dopo un inizio di campionato eccellente, settimana scorsa ha visto cadere la sua imbattibilità, perdendo per 1-0 in casa del Betis. Per la partita di stasera non ci sarà Jaume Costa infortunato, ma la squadra di casa è in grado di riprendere la sua serie di vittorie. In attacco, il Sottomarino Giallo schiererà Perbet e Giovani dos Santos. Il Granada è riuscito invece ad ottenere la prima vittoria casalinga, e nell’ultima uscita ha avuto la meglio sull’Athletic Bilbao (2-0). Nonostante un disastroso inizio di campionato nelle partite in casa, il Granada fuori casa non ha ancora perso, collezionando una vittoria e due pareggi. L’ultima volta che queste due squadre si sono incontrate, è stato nella stagione 2011/12, e la squadra di casa vinse per 3-1. Per stasera vediamo favorito il Villareal, e vogliamo puntare su “squadra di casa vince senza subire reti”, dato a 2.20.

 Malaga 1.55, pareggio 4.00, Osasuna 6.40

Il Malaga, dopo un inizio di campionato difficile, sembra essersi stabilizzato e ora viaggia a metà classifica dopo sette giornate. La squadra di casa arriva dal pareggio per 2-2 ottenuto in casa del Valladolid, dove gli andalusi però hanno sofferto parecchio in difesa, subendo entrambi i gol su calcio d’angolo. El Hamdaoui guiderà ancora l’attacco, nel 4-2-3-1 organizzato da Schuster. L’allenatore dell’Osasuna, Gracia, ha detto che ha visto dei miglioramenti nel gioco della sua squadra, che in effetti è stata sfortunata nell’ultima partita giocata e persa con il Levante (0-1), ma lo score in Liga dice: una partita vinta e ben sei perse, con l’ultimo posto nella Liga, in condivisione con Almeria e Rayo Vallecano. Difficile che l’Osasuna possa uscire senza danni dalla Rosaleda, e per questo motivo puntiamo sulla vittoria dei padroni di casa.

Riepilogo:

Villareal-Granada “squadra di casa vince senza subire reti” a 2.20

Malaga-Osasuna 1 a 1.55


Se vuoi scommettere sugli anticipi della Liga, clicca qui