Iran-Nigeria: la parola agli esperti!


Il nostro esperto di calcio iraniano   Mahan Sajadi di @CaspianFootball ci da qualche informazione in più su una nazionale che è alla quarta Coppa del Mondo, mentre per la Nigeria    ci sarà il giornalista e presentatore televisivo Colin Udoh.

 

Team news

Mahan Sajadi sull'Iran:  Carlos Queiroz ha dato a tutti i 23 componenti della rosa in Brasile una pallina da tennis, che i giocatori portano sempre con se. Sopra alla pallina c'è scritto "TeamMelli" (il soprannome della squadra) e lo scopo è quello di creare coesione e spirito di squadra per provare a dare una gioia a 75 milioni di iraniani che vanno pazzi per il calcio. La formazione di stasera sarà la seguente: Haghighi, Montazeri, Hosseini, Sadeghi, Pooladi, Nekounam, Teymourian, Hajsafi, Dejagah, Heydari e Ghoochannejhad. A qust'ultimo, un giornalista recentemente ha chiesto:" sei preoccupato dei nigeriani Kanu e Okocha? e "Gucci" ha risposto seraficamente:" non sono preoccupato di loro, perchè non giocano più per la Nigeria".

Colin Udoh sulla Nigeria:  Ci sono solo un paio di dubbi sulla formazione. Il primo riguarda chi sarà il terzo centrocampista da affiancare a Obi Mikel e Onazi. Musa e Omeruo sono invece ormai ristabiliti dagli infortuni, e saranno loro a rimpiazzare Odemwingie e Yobo. La formazione: Enyeama, Ambrose, Oshaniwa, Oboabona, Omeruo; Mikel, Onazi, Ramon; Musa, Moses, Emenike

Stato di forma

Mahan Sajadi sull' Iran: A Dopo aver vinto una partita a porte chiuse per 2-0 con Trinidad, l'Iran ha portato a cinque la sua serie di partite di imbattibilità. Quella di stasera è in pratica come se fosse una finale per gli iraniani. Devono vincere se vogliono avere qualche speranza di passare il turno.

Colin Udoh sulla Nigeria: Due pareggi e una sconfitta, non sono forse il miglior viatico per i niegeriani per questa partita, ma ciò che ha preoccupato di più il ct Keshi, è stata la mollezza mostrata nella sconfitta per 2-1 contro gli USA. Se vorranno vincere stasera, i nigeriani dovranno cambiare atteggiamento. Un altro problema per le Super Aquile, è quello del gol e anche su questo Keshi dovrà lavorare ancora.

Cos'hanno detto gli allenatori

 Carlos Queiroz (Iran):  "Non vogliamo essere noi a piangere stasera, ma vogliamo che siano gli avversari a farlo" 

 Stephen Keshi (Nigeria):  "A Queiroz piace scherzare, non siamo noi i favoriti. Anzi, voglio dire al mio avvesario che i favoriti sono proprio loro" 

Gli uomini chiave

Mahan Sajadi sull' Iran:  Il giocatore del Charlotn  Reza Ghoochannejhad,  che ha segnato 10 gol in 14 presenza con la nazionale. "Gucci" (come è soprannominato) dovrà trascinare la sua squadra alla seconda vittoria a un Mondiale.

Colin Udoh sulla Nigeria: Il problema della Nigeria non è la difesa, ma un attacco che segna pochi gol, soprattutto in assenza di Emenike. Così che la prestazione dell'attaccante delle Super Aquile stasera sarà fondamentale per la squadra. 

Consiglio di scommessa

Mahan Sajadi sull' Iran: Under 1.5  a 3.20.

Colin Udoh sulla Nigeria: Il duo Omeruo/Oboabona ha garantito una certa solidità alla Nigeria. Se stasera partiranno assieme, credo che potremo mantenere la nostra porta inviolata, almeno nel primo tempo, ad una quota di 1.39.